cover of Quando prende corpo

Programma:

ore 18.00 Sala Riunioni (e anche dal 26 al 28 settembre dalle 11.00 alle 18.00)
La mappa del cuore di Lea Melandri in VR
durata: 60 minuti posti limitati, prenotazione necessaria scrivendo a prenotazioni@ateliersi.it previo l’acquisto del biglietto
Ateliersi sperimenta il linguaggio della realtà virtuale proponendo una diversa modalità di fruizione – intima, individuale, immersiva – del suo spettacolo La mappa del cuore di Lea Melandri. 
 

dalle 18.00 Sottobosco
perAspera Festival
presenta Modulo-R videoinstallazione in loop
di Fabio Fiandrini e Antonietta DiCorato
Il laboratorio sulla relazione tra corpo e architettura, Atlante dello Spazio e del tempo, della danzatrice e coreografa Simona Bertozzi, è il punto di partenza di un’opera video che collega e sviluppa gli elementi che emergono dai suoi incontri.
 

dalle 18.00 Il Nulla
NAZARIO ZAMBALDI | TEATRO PRATIKO / POLIS
: the city is no longer installazione audio & video in loop POLIS si basa sul testo originale Plot Your City del drammaturgo belga Paul Pourveur, ha come soggetto la fine della città ovvero dello spazio pubblico, e dal 2016 attraversa contesti diversi come scuole, centri richiedenti asilo, spazi aperti, e musei.
 

alle 18.30 Via San Vitale (all’altezza del Sì)
NAZARIO ZAMBALDI | TEATRO PRATIKO / Babel City
: il fantasma della velocità azione performativa con Federica Garavaglia e Mauro Milone durata: 30 minuti Il primo plot di POLIS, Babel City è la città della velocità e dell’iperconnettività in cui “a ciascuno è possibile ogni cosa in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo”. Si perde però contatto con il linguaggio del corpo: ai lati di una strada dialogano senza capirsi Lisa e Jacob. 
 

alle 19.30 e alle 20.30 Spazio della memoria
MARCO D’AGOSTIN / Dear @Artists in ResidenSì 2021
cortometraggio durata: 30 minuti A seguito della seconda proiezione, incontro con l’artista moderato da Alessandro Iachino | Stratagemmi. “Il mio incontro con Nigel Charnock, co-fondatore dei DV8 Physical Theatre (morto nel 2012) ha segnato in modo netto il mio modo di pensare la danza. Cosa fare nel luogo lasciato vuoto da qualcuno? Come danzare alla sua ombra, come ri-significare questo vasto e deserto spazio di possibilità?” (M.D’A.). 
 

alle 21.30 Arena Orfeonica
ATELIERSI / PERDERSI IN QUESTO INCANTESIMO

Invito a danzare in omaggio a Franco Battiato durata: 45 minuti Un luogo laboratoriale e una gara di ballo all’aperto creati da Ateliersi con l’euforica complicità di Cristina Kristal Rizzo. Il dj set sarà a cura di Dj Spike. In diretta la radiocronaca della gara di ballo a cura di NEU RADIO.
 

alle 22.30 Arena Orfeonica
NZIRIA presents ‘XXYBRID’

durata: 50 minuti
NZIRIA è il nuovo progetto sperimentale dell’artista Tullia Benedicta che si propone di rivisitare il genere Neomelodico attraverso la fusione di elementi propri della musica elettronica contemporanea, ponendo al centro della propria ricerca tematiche come l’identità di genere e l’amore queer.
 

INFO & BIGLIETTERIA
Biglietto unico: 10€ con consumazione 
Per facilitare l’organizzazione della serata, al momento dell’acquisto su vivaticket ti sarà chiesto di effettuare alcune scelte. Per qualsiasi dubbio contattaci a prenotazioni@ateliersi.it scrivendo il tuo numero se vuoi essere richiamat* e assistit*.

La videoinstallazione Modulo-R e l’azione performativa Babel City: il fantasma della velocità sono ad ingresso gratuito.
 

Nel Cortile del Pozzo sarà allestita una zona relax dove sarà possibile bere qualcosa ascoltando la selezione musicale a cura di ALIVELAB.


 


 


 

sab 25 settembre | ore 18:00
@AtelierSì e Arena Orfeonica

Quando prende corpo

Opening del Sì