Cultura Bologna
copertina di A Villa Pini nasce il “Laboratorio di Comunità Sonate”

A Villa Pini nasce il “Laboratorio di Comunità Sonate”

Conclusa la selezione per la concessione dell’immobile di proprietà comunale

Si è conclusa la procedura di selezione per l’avviso pubblico per la concessione in comodato d’uso gratuito dell’immobile di proprietà comunale “Villa Pini” in via del Carpentiere 12 a Bologna.
Tra le 8 proposte pervenute, è risultato vincitore il progetto “Villa Pini. Laboratorio di Comunità Sonate” presentato da Senzaspine APS, capofila di un raggruppamento formato da ARCI Bologna APS, Circolo La Fattoria APS, Labù APS, Senzaspine Network APS Baumhaus Soc Coop Sociale, Orchestra Senzaspine Soc Coop Impresa Sociale, It2 Soc Coop Sociale.

Senzaspine vanta una decennale esperienza nell’ambito della formazione musicale e della rigenerazione urbana a base culturale e creativa portando avanti, con l’attività dell’omonima orchestra, iniziative di coinvolgimento diretto delle comunità del territorio.
Nello specifico, il progetto di Senzaspine mira ad attivare, attraverso la cultura, la partecipazione e la socialità, gli spazi di Villa Pini e dei parchi intorno, al fine di ospitare le attività della scuola di musica, le esibizioni di piccoli ensemble di musica classica, laboratori di sperimentazione artistica nell’ambito della musica contemporanea, residenze artistiche incentrate su diversi linguaggi tra musica, teatro, circo contemporaneo e danza.