cover of Mente Locale Young

Dal 3 maggio prende il via la prima edizione di Mente Locale Young – Le scuole italiane raccontano il territorio il concorso nazionale che seleziona il meglio della produzione audiovisiva realizzata dalle scuole italiane in tema di racconto del territorio.

Sono 14 i film in concorso, selezionati tra i 141 arrivati dalle scuole di ogni ordine e grado di tutta Italia, e 700 gli studenti di istituti secondari di primo e secondo grado provenienti da tutto il territorio nazionale  che si sono candidati per partecipare alla giuria ‘Young’  (e che nei mesi di marzo e aprile hanno seguito il percorso didattico online, previsto dal festival, sul tema del linguaggio audiovisivo e della critica cinematografica a cura di Roy Menarini e Riccardo Palladino), al fianco della giuria professionale ‘Senior’ composta dal critico cinematografico e professore universitario Roy Menarini, dalla regista, sceneggiatrice e produttrice Enza Negroni e dal filmaker, saggista e docente Riccardo Palladino.
Grazie alla collaborazione con Cefa Onlus ci sarà anche una terza giuria composta da giovani tunisini di età compresa tra gli undici e diciassette anni, coinvolti nei progetti di formazione cinematografica delle associazioni partner CEFA ArtRue e Sentiers-Massarib, che ha seguito lo stesso percorso didattico delle altre giurie ‘Young’, in lingua francese.

Il festival con le 14 opere finaliste si svolge dal 3 al 8 maggio 2021 in streaming gratuito e accessibile da tutta Italia su Docacasa.it

Disponibili dal 3 all’8 maggio 2021, con replica dei vincitori il 9 maggio, in streaming gratuito e accessibile da tutta Italia sulla piattaforma creata dall’associazione DER Documentaristi dell’Emilia-Romagna, alla pagina dedicata docacasa.it/festival/festival-mente-locale-young, i 14 audiovisivi selezionati per il concorso – 11 provenienti dalle scuole superiori - offrono un mosaico di sguardi, spesso accomunati dal filo conduttore dell’amore per il proprio territorio e allo stesso tempo dalla tensione verso un altrove che si desidera scoprire.

Di seguito dei 14 film in gare, con i nomi delle scuole che le hanno realizzate:

  • La mia città | Scuola Media Statale "N. Zingarelli", Bari
  • Paesaggi al limite | Liceo artistico Marco di Polo, Venezia
  • Statale 106 | Istituto Tecnico Tecnologico “Malafarina”, Soverato (CZ)
  • La mia città: punti di vista | IISS Firpo-Buonarroti, Genova
  • La città | Liceo "G. Carducci", Ferrara
  • In medio stat Imola | Liceo Rambaldi – Valeriani, Imola (BO)
  • Movida | Liceo Giorgio dal Piaz, Feltre  (BL)
  • So’ vivo! | I.S.I.S. Livatino, Napoli
  • Con i nostri occhi | Liceo Laura Bassi, Bologna
  • Il Gigante addormentato | Liceo Artistico Statale della Villa Reale di Monza “Nanni Valentini”, Monza (MI)
  • Oltre il solleone | Liceo Classico Statale “A.Pansini”, Napoli
  • AdOvest - Andare e restare | Liceo Statale “Pascasino”, Marsala (TP)
  • Cinema Roma | Istituto Comprensivo Statale n.1 e n.2, Sinnai (CA)
  • Ghineka Grika (Donna Grika) | Istituto Comprensivo di Martano con Carpignano e Serrano, Lecce

Leggi tutto sulle opere in concorso

Mente Locale Young è organizzato da CARTA|BIANCA APS e finanziato da MiC e MIUR attraverso il bando nazionale ‘Cinema per la Scuola – Buone Pratiche, Rassegne e Festival’ 2019.


dalle ore 10.00 del 3 maggio in streaming gratuito alla pagina dedicata
https://docacasa.it/festival/festival-mente-locale-young


www.festivalmentelocale.it

www.facebook.com/festivalmentelocale

da lun 3 mag — a dom 9 mag
@online

Mente Locale Young

Le scuole italiane raccontano il territorio | Prima edizione