cover of Io li filmerò. Filmerò i di loro amori

“Io li filmerò. Filmerò i di loro amori” è una conversazione che attraversa tutta l’opera di Tondelli, da “Altri libertini” a “Camere separate” passando per “Un week-end post-moderno”, per far emergere i temi che la percorrono, e che Tondelli con molta precocità, coglie all’inizio degli anni ‘80. Tondelli come scrittore, come interprete della società, ma anche Tondelli come precorritore di “mode” culturali che caratterizzeranno il decennio. L’incontro, condotto da Marco Antonio Bazzocchi, è costellato dalle letture di Vasco Brondi.

IO LI FILMERÒ. FILMERÒ I DI LORO AMORI
Conversazione dedicata a Pier Vittorio Tondelli
Con Marco Antonio Bazzocchi
Letture Vasco Brondi

Con il supporto di Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Ministero della Cultura, Regione Emilia Romagna
In collaborazione con Zambé, DAMSLab, La Soffitta, Comune di Bologna, Centro Internazionale di Studi Umanistici “Umberto Eco”, Associazione Almae Matris Alumni


Alle 21.00 in presenza alla Palazzina della Viola, via Filippo Re 4 (prenotazione obbligatoria) + diretta streaming sulla pagina FB di DAMSLab/La Soffitta e sul canale YouTube del DAR.

Per partecipare all'evento in presenza, nel rispetto delle norme di sicurezza anti-covid, è obbligatoria la prenotazione online a questo link


Nell'ambito degli incontri "In absentia" di DAMS50, dedicati a celebri ex-studenti del DAMS la cui memoria è oggi ancora viva.


www.dams50.it

www.facebook.com/damslab.lasoffitta

gio 10 giugno | ore 21:00
@Palazzina della Viola + online

Io li filmerò. Filmerò i di loro amori

conversazione dedicata a Pier Vittorio Tondelli | DAMS50