cover of HM2021

Conversazioni-concerto, prime assolute, progetti originali intorno ai due grandi innovatori della Scuola Viennese: l‘irriverente Papà Haydn e il tormentato Mozart. Concerti informali narrrati dai musicisti stessi per imparare ad amore la musica classica. Al Goethe Zentrum Bologna cinque appuntamenti con ospiti d‘onore d‘eccezione: Lorenzo Coppola, Roberto Loreggian e Angelo Bartoletti oltre all‘inossidabile Ensemble Concordanze. Tutti gli eventi saranno ad ingresso gratuito.


24 giugno 2021 - ore 21.00
Grande inaugurazione della Stagione 2021
con Lorenzo Coppola

Prima parte | Conversazione-concerto

W.A.Mozart (1756-1791) – Serenata in Mi Bemolle Maggiore per due clarinetti, due corni, due fagotti e contrabbasso K375 (1781)

Ensemble Concordanze
Lorenzo Coppola,
concertatore e moderatore

Lorenzo Coppola torna a Bologna per l’inaugurazione della nuova stagione co-prodotta dallo Ensemble Concordanze e dal Goethe Zentrum Bologna: 6 concerti incentrati su Haydn e Mozart, due rivoluzionari, innovatori, autori di musiche diametralmente opposte – solare e ludica quella del primo, tormentata e violenta quella del secondo -  eppure intimamente legati come artisti e individui. Lorenzo, massimo esperto del clarinetto storico, solista di fama mondiale e grande esperto del’esecuzione storicamente informata e del linguaggio dello Stile Classico, lavorerà con i fiati dello Ensemble Concordanze per tre intensi giorni di workshop e poi presenterà una lettura della musica di Mozart nuova e diversa da quello che siamo abituati a sentire: vicino all’originale e al suo ideale di fusione fra teatro e musica. Aspettatevi di tutto per questa conversazione-concerto di cui Lorenzo sarà il mattatore raccontando la musica di Mozart in una maniera che non avete mai sentito prima...


25 giugno 2021, ore 19.00
Grande inaugurazione della Stagione 2021
con Lorenzo Coppola
Seconda parte | Conversazione-concerto

W.A.Mozart (1756-1791) – Quintetto in La Maggiore K581 (1789)

Ensemble Concordanze
Lorenzo Coppola
, clarinetto storico

Hanno appena finito di risuonare le note del Sestetto a fiati del 24 giugno e già Concordanze e Lorenzo Coppola tornano a stupirci. Per la seconda parte dell’inaugurazione della nuova stagione di HM2021 prodotto da Ensemble Concordanze e Goethe Zentrum Bologna, Lorenzo Coppola non sarà solo il concertatore dei tre giorni di workshop con gli archi di Concordanze, bensì anche l’esecutore del mitico Quintetto con clarinetto di Mozart. Lorenzo lo eseguirà su uno strumento antico, di cui è il massimo esperto, quello originale del periodo di Mozart, ricreando così non solo il linguaggio di fine 1700 bensì anche il suono e il timbro. Come nel caso del precedente concerto, Lorenzo sarà il mattatore di questa conversazione, narrazione, imprevedibile lezione sulla musica del grande salisburghese.


18 luglio 2021, ore 19.00

Salisburgo. Ospite d’onore: Roberto Loreggian
Concerto

J.H.Schmelzer (1620-1680) - Ciaccona in La Maggiore per violino e basso continuo
G.Muffat (1653-1704) - Ciaccona in La Maggiore per violino e basso continuo (1682)
H.I.F Biber (1644-1704) - Sonata III dalla Harmonia Artificiosa-Ariosa (1696); Sonata violino solo representativa (1699)

Ensemble Concordanze
Roberto Loreggian
, clavicembalo

Ma prima di Mozart Padre e Figlio come era Salisburgo? Che musica si ascoltava? Qual’era il sound della città? Musica folle, sperimentale, strana, imprevedibile, piena zeppa di musica popolare, popolata da gatti, rane, moschettieri, suonata e composta da compositori che venivano da tutta Europa: questa è la musica di Salisburgo che vi faremo conoscere, quella di Muffat e Biber. Per l’occasione abbiamo la fortuna di poter proseguire la nostra collaborazione con un musicista straordinario, capace di trasformare il suo strumento in un’orchestra, un esperto ai massimi livelli della prassi esecutiva storicamente informata: Roberto Loreggian.


23 luglio 2021, ore 19.00
Micro-Sinfonie – Prima Assoluta
Concerto

W.A.Mozart (1756-1791) - Sinfonia K550 No.40 in sol minore (1788)
J.Haydn (1732-1809) - Sinfonia H I 104 in Re Maggiore (1795)
Trascrizioni originali in prima assoluta per quintetto d’archi, corno, clarinetto e fisarmonica a cura di Concordanze

Ensemble Concordanze

Giorno e notte. Vitalità e nichilismo. Danza e dolore. Fra questi due estremi si muove questo progetto originale in prima assoluta che vedrà l’esecuzione in una nuova versione per ottetto di due delle sinfonie più famose e pop della storia della musica. La Sinfonia 104 di Haydn con il suo celebre finale all’insegna della musica popolare più sfrenata, opera di un maturo compositore con la voglia di sperimentare di un ventenne. La Sinfonia 40 di Mozart, intrappolata nei “Best of” e nelle suonerie per cellulare, ma in effetti grido di dolore e rabbia di incredibile violenza. Un contrasto fortissimo ma anche un legame intimo fra due opere e due musicisti: la stagione 2021 di Concordanze e del Goethe Zentrum riassunta in un concerto…. Un concerto che dopo questo debutto verrà portato in tournée nelle carceri ed istituti psichiatrici della regione: micro-sinfonie, micro affinché possano arrivare dove di solito la musica non arriva.


26 settembre 2021, ore 19.00
I Due Fratelli. Ospite d’onore: Angelo Bartoletti
Concerto

J.Haydn (1732-1809) - Quartetto in Mi Bemolle Maggiore Opus 33 No.2 (1782)
M.Haydn (1737-1806) - Notturno per quintetto d’archi in Do Maggiore P108 MH187 (1773)

Ensemble Concordanze
Angelo Bartoletti
, viola

Joseph e Michael; quello famoso oggi e quello che non se lo fila nessuno… Eppure, se aveste chiesto a Mozart o a un suo contemporaneo di esprimere un giudizio su questi due, la risposta ci avrebbe stupito. Certo, Joseph è uno dei padri della modernità in musica, sperimentatore accanito, il compositore più famoso d’Europa; ma Michael era appena un gradino sotto. Non ci credete? Lasciatevi stupire da questo concerto in cui, assieme ad una guest star d’eccezione scopriremo la musica di entrambi: infatti, sarà della partita Angelo Bartoletti, violista, grande esperto di prassi storicamente informata, collega di F.Biondi, J.Savall e tantissimi altri.


Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria all’indirizzo concordanze@gmail.com


www.concordanze.com

www.facebook.com/ensemble.concordanze

www.istitutodiculturagermanica.com

www.facebook.com/istitutodiculturagermanica.bologna

dom 26 settembre | ore 19:00
@Goethe Zentrum Bologna

HM2021

la stagione 2021 di Concordanze | 24 e 25 giugno – 18 e 23 luglio – 26 settembre 2021