cover of GenerAzioni

GenerAzioni è il progetto curato da Ekodanza che, per la sesta edizione, si svolge durante la settimana di celebrazioni contro la violenza di genere (25 novembre). Il progetto quest’anno porta una particolare attenzione nell'operare e nel creare di notte, tra laboratori esperienziali e partecipati e performance-installazioni notturni. La notte è il momento in cui la luce cede spazio al buio: nel suo mantello accoglie un’altra verità, un altro modo di esserci e percepire. La parola perde la sua logica per addentrarsi in dimensioni altre, oniriche, intense e sfumate allo stesso tempo. E’ il momento dove il non detto emerge nella sua forma meno razionale, ma più visionaria: lontana dalla logica del produrre, la notte è momento di creazione. Come articolare questo tempo e questo spazio notturni? Come averci a che fare? Il tentativo è abitarlo e viverlo per sublimarlo in una traduzione artistica – collettiva e reticolata - per dargli forma, come sfondo potenziale per nuove narrazioni possibili.

Il progetto GenerAzioni - Welcome to the dark side, che si svolge grazie al contributo del Comune di Bologna, del Quartiere Savena- Bilancio partecipativo 2019-2020 e della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, è ospitato al centro culturale Paleotto11 e prevede:


Fare la notte
Laboratorio di movimento e creazioni manuali realizzate e immaginate, rivolto a tutti e tutte, per creare un contesto creativo che parte dal corpo, attraversa la parola e si concretizza nelle semplici azioni delle mani e nel loro FARE.

19-20-21 novembre 2021, ore 20.00-24.00
con restituzione all’interno della performance installazione del 26 novembre (8am-8pm)
Gratuito | sempre gradita un’offerta libera per lo spazio che ospita il laboratorio
Prenotazioni a: segreteria@selenecentrostudi.it

L’avvicinamento alla notte inizia con un laboratorio rivolto a tutte e tutti, un invito alla comunità a vivere insieme la notte attraverso proposte di pratiche creative e fisiche. Sarà il luogo della sperimentazione attorno a corpo, manualità e parola, finalizzato sia ad una azione performativa partecipata (che si svolge nella notte di venerdì 26 novembre), sia alla creazione di opere luminescenti per lo spazio esterno, in relazione al sentiero CAI 913 e aderendo all’idea di illuminare la notte. Si richiede la presenza a tutte e tre le serate e alla giornata del 26/11. E’ richiesto che i partecipanti portino, se lo desiderano, materiali propri: fili, corde, spaghi, nastri, stoffe, tubi e altro analogo materiale industriale. Gli esiti manufatti di questo laboratorio saranno visibili per tutta la settimana successiva.


Posa della prima tavola/leggio nel parco e presentazione del laboratorio di scrittura “Il Sentiero di Camille”

Praticare il cammino attraverso la narrazione che si svolgerà nei mesi invernali per giungere alla creazione e posa delle successive 4 tavole per il parco (il laboratorio sarà a pagamento)
Giovedì 25 novembre 2021, ore 20.00
Prenotazioni a: segreteria@selenecentrostudi.it

Accanto all’inagibilità del sentiero CAI 913, sorge parallelo un interesse verso questo luogo di collegamento e passaggio. Per valorizzarlo, il 25 novembre viene presentato il percorso laboratoriale a pagamento che porterà alla realizzazione di cinque leggii da posare nei punti di accesso al Parco e alla casa, nell’impossibilità momentaneamente di collocarli lungo il sentiero CAI 913. Il primo di questi leggii viene posato in maniera simbolica il 25 novembre, come incipit e presentazione del futuro laboratorio. Oggetto dei leggii e della narrazione sarà la fabula speculativa di Camille, da Cthulucene di Donna Haraway, per farla incontrare ai camminatori, viandanti, erranti che attraversano il parco. Il sentiero di Camille è emblema della nuova umanità, secondo il pensiero guida del progetto, rappresenta la testimonianza di un avvenuto passaggio e presenza di un altrove possibile, invisibile, ma esistente.


Riprendersi il tempo della notte
Performance-installazione immersiva di corpi, materiali, suoni e parole
Venerdì 26 novembre 2021, ore 8pm-8am (colazione al termine)
Gratuito | offerta libera
Prenotazioni a: segreteria@selenecentrostudi.it

La performance si articola come un’azione partecipata per la costruzione di un ambiente-installazione immersivo, attraversando il quale sarà possibile condividere con gli artisti di Ekodanza e con i partecipanti al laboratorio uno spazio immersivo legato alla creazione multisensoriale e continua di intrecci tra tessuti, materiali, corpi, suoni e parole in un accadimento che consiste nello stare, di notte, insieme. Per tutt*, performers e pubblico, sarà possibile entrare e uscire dallo spazio, stare, tornare, dormire, partecipare, andarsene o rimanere. Viene fatta richiesta di silenzio, se la parola non è parte dell’azione installativa/sonora, verranno però adibiti spazi dedicati a decomprimere e lasciar depositare.


Per tutti gli eventi è necessaria la prenotazione.

Info e prenotazioni: segreteria@selenecentrostudi.it | 370 3664343


Evento FB

www.ekodanza.it

www.paleotto11.com

da ven 19 nov — a ven 26 nov
@Centro Culturale Paleotto11

GenerAzioni

Welcome to the dark side | Progetto curato da Ekodanza / 19-20-21 + 25-26 novembre 2021