cover of FROM THE DEAD AIR ORGY: On The Nature of Things
by aukusti heinonen

Martedi 12, mercoledi 13, giovedi 14, venerdi 15 e sabato 16 ottobre 2021 dalle h 19 alle h 19.30, Xing e BAD HOUSE festival presentano FROM THE DEAD AIR ORGY: On The Nature of Things di Simon Vincenzi, una serie di live broadcast suddivisa in cinque capitoli, trasmessi in diretta da un luogo nascosto da qualche parte nella periferia di Helsinki.

L’evento è la prosecuzione della prima serie commissionata per Live Arts Week VIII, FROM THE DEAD AIR ORGY: The Song of Silenus, e si potrà seguire on line streaming su deadair.online da qualunque luogo, o comunitariamente nella zona che ha ospitato la sua prima messa in opera a Bologna, Pezzoli Enologia in Piazza Santo Stefano, che per l'occasione diventa hole #1.

Si inaugura così il primo hole autunnale ricavato da Xing come ridefinizione temporanea di uno spazio pubblico.

FROM THE DEAD AIR ORGY: On The Nature of Things si richiama esplicitamente a De rerum natura di Lucrezio (99 aC - 55 aC), poema in chiave epica basato sulla lettura scientifica del mondo attraverso la fisica e l’antica teoria degli atomi: tutto ciò che esiste è costituito da materia e spazio vuoto, e gli atomi sono gli elementi costitutivi di ciò che percepiamo come realtà. FROM THE DEAD AIR ORGY riorganizza il poema di Lucrezio come perimetro per porre una serie di domande sul futuro dell'universo, coinvolgendo una Intelligenza Artificiale che, interrogata, genera parole profetiche sul proprio futuro, facendo da sfondo a ciò che accade nel luogo nascosto. Le emissioni dispiegano progressivamente una narrazione che parte da un posto in cui si non può più entrare. Nel corso delle cinque trasmissioni si moltiplica una trama profetica e cosmologica, tra uffici di export avvolti nel mistero, grotte inaccessibili, training di sopravvivenza ed esercizi di pole dance.

DEAD AIR è il termine tecnico con cui viene definita una pausa in attesa che venga ripristinato un segnale radiofonico o televisivo momentaneamente interrotti., FROM THE DEAD AIR ORGY è un progetto di Simon Vincenzi che coinvolge organicamente il sound artist Will Saunders e la performer Kath Duggan.

Ogni capitolo di On The Nature of Things avrà una durata di circa 20 minuti. Si consiglia l'ascolto in cuffia o a volume alto. Il sito web contiene materiali sul progetto in diverse pagine. Le trascrizioni del testo AI profetizzato in ogni trasmissione saranno disponibili giorno per giorno.

Simon Vincenzi è inoltre l’artista invitato a realizzare il prossimo numero di Condylura, la serie editoriale bolognese dedicata alla sperimentazione nelle arti contemporanee concepita come espansione della scrittura critica stampata su un quotidiano di 20 pagine, in formato broadsheet.  (https://condylura.com)


Online streaming su: deadair.online  e a Bologna in hole #1 Pezzoli Enologia zona Piazza Santo Stefano

da mar 12 ott — a sab 16 ott
@Online streaming e a Bologna in hole #1 Pezzoli Enologia

FROM THE DEAD AIR ORGY: On The Nature of Things

live broadcast in 5 capitoli di Simon Vincenzi