Cultura Bologna
copertina di Ottorino Respighi in villeggiatura – Una giornata a Montese
14 luglio 2024, 09:30 @ Montese

Ottorino Respighi in villeggiatura – Una giornata a Montese

Festival Respighi Bologna

Visita guidata, pranzo e conferenza-concerto

con Maurizio Scardovi Direttore Artistico del Festival Respighi Bologna

Marco Lombardo Direttore Artistico del Festival “Un Paese ci vuole”

Alessandra Righi  nipote di Augusto Righi

Anton Berovski violino

Claudia D’Ippolito pianoforte

Ottorino Respighi non fu soltanto il grande compositore cosmopolita, eseguito dagli Stati Uniti alla Russia, ma fu anche un emiliano doc, amante della pace della natura, e innamorato della sua terra. A Montese, splendido borgo dell’Appennino modenese, Respighi usava villeggiare, insieme a personaggi importantissimi della cultura italiana, come il matematico Pincherle, vi trascorreva periodi di riposo insieme ad amici come Augusto Righi, e compose perfino l’inno di Montese. Una giornata della IV edizione del Festival “Un Paese ci vuole” di Montese, domenica 14 luglio 2024, sarà dedicata al Festival Respighi Bologna, quando seguiremo Ottorino Respighi in villeggiatura con una visita guidata nei luoghi di Respighi e al Museo della Linea Gotica della Rocca, e con una conferenza-concerto insieme al Direttore Artistico Maurizio Scardovi, alla nipote di Augusto Righi Alessandra Righi e al Direttore Artistico del Festival “Un Paese ci vuole” Marco Lombardo, caporedattore del quotidiano Il Giornale.

In conclusione, il violinista Anton Berovsky e la pianista Claudia D’Ippolito eseguiranno alcune celebri pagine del compositore bolognese.

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

Per informazioni e prenotazioni: info@musicainsiemebologna.it | 051271932

In collaborazione con la Pro-Loco di Montese. Si ringraziano Francesco e Candia Meliota per il loro contributo