copertina di Simone Rubino | Christoph Linder | Lukas Kuhn | Jo Wei Liu

Simone Rubino percussioni
Christoph Linder, Lukas Kuhn, Jo Wei Liu percussioni
 

“The Wave”

Iannis Xenakis Rebonds B
Lamberto Curtoni / Mariangela Gualtieri "Quel metro che ci avvicina"
Casey Cangelosi Bad Touch per playback e musica elettronica
John Cage The Third Construction
Alexey Gerassimez Asventuras
Tan Dun Water Spirit
Johann Sebastian Bach Ciaccona dalla Partita per violino n.2 in re minore BWV 1004
(arrangiamento per vibrafono di Eduardo Egüez)
Keiko Abe The Wave


Torinese, 29 anni, Simone Rubino è una felice anomalia sulla scena musicale europea. Nelle sue mani, e attraverso il suo corpo, l’insieme degli strumenti a percussione è diventato un universo in perenne espansione. Piatti, gong, marimbe, temple-block, xilofoni, claves si sono trasformati da attori secondari in protagonisti, in voci soliste. Senza distinzione di genere, epoca, stile, appartenenza. Lo dimostra il programma del suo “one man show”: accanto ai “classici” (Cage, Xenakis), le intersezioni con la poesia (Curtoni), l’elettronica (Cangelosi), il barocco (Bach). L’espansione continua. 



Prezzi Biglietti

posto unico INTERO € 22
posto unico RIDOTTO 20% € 17,60
posto unico RIDOTTO 10% € 19,80
GIOVANI UNDER 35 € 10

*elenco completo delle RIDUZIONI e CONVENZIONI disponibile nella pagina del sito Informazioni di biglietteria
**Prezzi al netto dei diritti di prevendita e delle commissioni per l’acquisto online

contenuto inserito il 16 feb 2022 — ultimo aggiornamento il 10 mag 2022
17 ottobre 2022, 20:30
@ Oratorio di San Filippo Neri

Simone Rubino | Christoph Linder | Lukas Kuhn | Jo Wei Liu

Bologna Festival 2022 | 41ª edizione | Il Nuovo L’Antico