Cultura Bologna
copertina di Scherzi della natura | Reading Matteo Marchesini
29 settembre 2022, 19:30 @DOM la cupola del Pilastro, Via Panzini 1 Bologna

Scherzi della natura | Reading Matteo Marchesini

29 settembre - ore 19:30
Inaugurazione mostra fotografica Uno. Raccontare una storia con il dettaglio di un gesto a cura di Guido Mencari
a seguire
Matteo Marchesini legge dal volume Scherzi della natura (Edizioni Valigie Rosse)
partecipa Giancarlo Gaeta, saggista

La presa della parola, nuova rassegna curata da Laminarie per DOM la cupola del Pilastro, inaugura con un doppio appuntamento: l’apertura della mostra fotografica a cura di Guido Mencari Uno.Raccontare una storia con il dettaglio di un gesto e dalla lettura di Matteo Marchesini dal volume Scherzi della natura (Edizioni Valigie Rosse).

Matteo Marchesini, poeta, narratore e saggista, legge dal suo ultimo libro di poesie Scherzi della natura. Filtrate dallo sguardo lirico e dalla biografia dell’autore (coi suoi amori, i suoi scacchi, la sua immaturità portata come uno stigma nel cuore dell’età di mezzo), il lettore troverà in queste pagine molte tracce della cronaca che tutti stiamo vivendo: la fine di una seconda ‘belle époque’, in cui i ceti popolari che avevano avuto accesso a un benessere piccolo-borghese sembrano risprofondare nella servitù dei secoli prenovecenteschi; le illusioni e le coazioni della vita virtuale, che convivono col ritorno minaccioso di una storia di ferro e di sangue; e accanto alla storia, una natura che ci ha ricordato il suo carattere leopardianamente imprevedibile, scherzando crudelmente con i nostri corpi. I versi limpidi della raccolta saranno sottoposti alla prova di una nuda lettura del poeta, priva di tutti i contorni retorici che di solito avvolgono, tradendole, le iniziative dedicate alla poesia. Durante la lettura i versi verranno proiettati su grande schermo.

Al termine della lettura intervento di Giancarlo Gaeta, saggista, già docente presso l’Università di Firenze, per Adelphi ha curato l’edizione italiana in quattro volumi dei Quaderni di Simone Weil e di altre sue opere. Una raccolta dei suoi studi su Weil è apparsa da Quodlibet (Leggere Simone Weil, 2018). Ha curato il volume La presa della parola. Il maggio francese letto da Michel de Certeau, edizioni dell’Asino 2020.