Cultura Bologna
copertina di Running up that hill
4 settembre 2022, 18:00 @Fienile Fluò, Via Paderno 9 40136 Bologna

Running up that hill

Esperimenti coerografici in collina | IX edizione

Un progetto di residenze, performance e workshop di danza contemporanea per gli spazi verdi di Fienile Fluò

 

EARTH – Prima nazionale di e con Gil Kerer
Una delegazione sta arrivando sulla Terra, esplorando e sperimentando nuove forme di vita. Il viaggio è un’avventura che mantiene lotte fisiche ed emotive che richiedono forza, flessibilità e capacità di adattamento. La ricerca sul movimento ci ha spinti a farci molte domande sugli elementi di base dell’esistenza umana, come camminare e gli equilibri scoprendo ed esaminando i significati più profondi; Posso resistere alla gravità? Sto precipitando? Sono stabile? Ho paura di muovermi? Qual è il mio tono muscolare? Voglio volare? O forse strisciare? Le risposte a queste domande danno forma al nostro approccio filosofico fondamentale alla vita sulla Terra. Un approccio con cui ci muoviamo nel mondo, consapevolmente o meno, e che produce l’esperienza emotiva umana di base.

 

GORPUZTU LABURRA di Eva Guerrero, con Garazi Lopez de Armenti
Gorpuztu Laburra è uno spettacolo di danza contemporanea con musiche originali che raccontano della ricerca dell’equilibrio. È un estratto di uno spettacolo più lungo adatto a luoghi all’aperto e spazi naturali. È una lotta per calmarsi, far tacere il rumore, per alleggerire il carico e la colpa, per trovare un posto dove l’animale possa dormire tranquillamente. Il lavoro nasce dalla ricerca dell’uso del corpo in alcune religioni in momenti specifici. Il corpo si scompone, osservando i gesti della preghiera e attraversando concetti come la colpa, la penitenza, la trascendenza, l’amore, la sottomissione…

 

RED CARPET IN NATURE- Anteprima nazionale di e con Martina La Ragione e Matilde Bergamini
Il lavoro nasce dall’idea del “Red Carpet”, quel tappeto rosso che viene dispiegato a terra per indicare il percorso da seguire in occasioni formali o in caso di cerimonie importanti al fine di onorare gli ospiti che stanno entrando in un luogo o stanno assistendo a un evento.

Il passaggio sul Red Carpet non rappresenta semplicemente il momento in cui accedere al luogo concreto in cui si svolge l’accadimento, ma un vero e proprio evento nell’evento, un sentiero da tracciare, un ponte che conduce in luoghi non ancora calpestati, preparato con cura e in cui sia le performers che lo spettatore possano osservare osservandosi e scegliere di accedere attraverso l’immaginazione ad altre dimensioni. Il tempo scorre, e lo fa indipendentemente da ogni aspetto umano o catalogabile dalla nostra coscienza. Il tempo controlla tutto e si fa garante del ciclo di esistenza cui siamo abituati a sottostare. La ricerca coreografica vuole essere un viaggio espositivo che utilizza attraversamenti, camminate, processioni, evoluzioni, trasformazioni, partenze e arrivi in continuo bilico tra gioco e tragedia, responsabilità e incoscienza , precisione e caos, austerità e ironia, divismo e blasfemia, un viaggio catartico, quasi a voler sfidare l’Apocalisse , per sopravvivere agli eventi catastrofici.

HOW TO _ just another Boléro con Emanuele Rosa e Maria Focaraccio
Ispirati dalle note del Boléro, due autori creano un mutevole paesaggio di corpi all’interno di uno spazio limitato e confinante: qui infatti, diciotto effimere immagini si plasmano l’una nell’altra, cercando un proprio spazio vitale e adattandosi al tempo sospeso.

 

ingresso intero € 8, ridotto soci/carta Fluò € 6

 

Prenotazione obbligatoria su http://www.crexida.it/scenanatura/

In caso di pioggia chiedere informazioni: info@fienilefluo.it - 338/5668169

Contenuto inserito il 1 ago 2022