Cultura Bologna
copertina di Ricerca e Intelligenza Artificiale, in occasione del G7 Ricerca
12 luglio 2024, 21:45 @ Piazza Maggiore, Bologna

Ricerca e Intelligenza Artificiale, in occasione del G7 Ricerca

appuntamento

Conferenza spettacolo con Antonio Zoccoli (presidente dell’INFN e professore all’Università di Bologna), Michela Milano (professoressa all’Università di Bologna ed esperta di AI), Daniele Ottaviani (responsabile del Quantum Computing Lab CINECA), Tommaso Calarco, professore dell’Università di Colonia e dell’Università di Bologna.
Modera Sara Zambotti, conduttrice radiofonica. Musica a cura del duo jazz Danilo RossiStefano Bezziccheri e reading teatrale a di Bianca Mastromonaco.

Un’immersione nel futuro della ricerca scientifica: in occasione del G7 Ricerca, Piazza Maggiore diventa il palcoscenico di una conferenza-spettacolo dedicata alle frontiere avanzate del sapere e delle tecnologie emergenti che stanno ridefinendo la ricerca scientifica contemporanea.

L’evento, a cura del Centro Nazionale ICSC, INFN e Cineca, ruota intorno all’eccellenza dei laboratori e dei centri di calcolo più all’avanguardia nello sviluppo delle tecnologie che sono oggi realtà, come per il supercalcolo e l’intelligenza artificiale, e quelle che promettono di diventarlo molto presto, come il quantum computing che accelererà e semplificherà operazioni fino ad oggi impensabili.

Dalla gestione di enormi volumi di dati da parte dei supercalcolatori, alle potenzialità ancora largamente inesplorate dell’intelligenza artificiale nel rispondere a problemi complessi, fino al potenziale rivoluzionario del quantum computing, la sinergia tra scienza e tecnologia contemporanee ci consentirà di interpretare il presente secondo schemi nuovi e immaginare scenari futuri, con l’attenzione e la cautela che, da sempre, è necessario applicare ai grandi cambi di paradigma.

A dialogare sulle ultime e sempre più avanzate tecnologie applicate alla ricerca scientifica, con tutte le loro sfide e opportunità, saranno Antonio Zoccoli, Michela Milano e Daniele Ottaviani. L’incontro, moderato da Sara Zambotti, vedrà la partecipazione di Tommaso Calarco, docente e autore del volume Quantum Manifesto, che svolgerà una dimostrazione di calcolo quantistico in collegamento con un computer quantistico di Parigi. La conferenza-spettacolo sarà incorniciata dalle note di un duo jazz, Danilo Rossi e Stefano Bezziccheri, e da un reading teatrale a cura di Bianca Mastromonaco.