copertina di Porridge Radio

I Porridge Radio sono uno dei nuovi sound più vitali nella musica alternativa, passati dall’essere i beniamini dell’underground DIY a diventare una delle band più elettrizzanti del Regno Unito in meno di un anno. Il loro spirito pungente, l’intensità lacerante e la potente miscela di art-rock, indie-pop e post-punk suonano come poco altro in circolazione; non a caso il loro album del 2020 “Every Bad” è entrato nella lista dei candidati per l’ambito Mercury Music Prize.
Per la frontman Dana Margolin, il batterista Sam Yardley, la tastierista Georgie Stott e la bassista Maddie Ryall – che si sono incontrati nella località balneare di Brighton formando la band nel 2014 – il riconoscimento globale è arrivato nel corso del tempo, dopo anni di dischi autoprodotti e di tour live fissati in autonomia. In questi otto anni, Dana si è guadagnata la reputazione come una delle leader di band più magnetiche in circolazione.
Ma se “Every Bad” ha raccontato la nitida sincerità di Dana, il terzo album dei Porridge Radio la porta a nuovi traguardi. “Waterslide, Diving Board, Ladder To The Sky” è il sound di qualcuno poco più che ventenne che affronta le delusioni dell’amore e della vita e cerca di capire come stare al mondo, senza pretendere alcuna risposta.
Il titolo – che è stato in parte ispirato da un collage della surrealista britannica Eileen Agar – parla della “gioia, paura e infinito” degli ultimi anni. La scrittura delle canzoni di Dana è più sicura, ricordando l’incisività emotiva di artisti come Mitski, Sharon Van Etten e Big Thief. Sebbene in alcuni punti sia più morbida e giocosa della ferocia di “Every Bad”, ci sono momenti di potente catarsi, quelli che si verificano quando permetti alla piena intensità di un’esperienza di prendere piede.
Con “Waterslide, Diving Board, Ladder To The Sky”, i Porridge Radio hanno distillato la loro miriade di influenze come se stessero sfogliando il loro unico quadrante: sognante ma intenso, gentile ma tagliente, widescreen e tuttavia totalmente intimo. Le persone dicono a Dana che “Every Bad” li ha fatti superare diagnosi di cancro, rotture di qualsiasi tipo, lockdown solitari. Ma con il loro nuovo album, la band sta facendo un passo avanti e si sta imbarcando in un brillante e sconosciuto futuro.


Info biglietti e prevendite

contenuto inserito il 13 lug 2022
19 novembre 2022, 22:00
@ Covo Club

Porridge Radio

UK / Indie Rock / Secretly Canadian /