copertina di Pojana e i suoi fratelli

Il personaggio di Pojana, noto ai telespettatori di "Propaganda Live", è nato dalla necessità di raccontare alla nazione le storie del nordest che fuori dai confini della neonata Padania nessuno conosceva. È significativo e terribile che i veneti siano diventati, oggi, i cattivi: evasori, razzisti, ottusi. Di colpo. Da provinciali buoni, gran lavoratori che per miseria migravano a Roma a fare le servette o i carabinieri (cliché di molti film in bianco e nero) ad avidi padroncini, così, di colpo, con l'ignoranza a fare da denominatore comune agli stereotipi. Un enigma, che si risolve in racconto che passa in rassegna maschere, più o meno goldoniane, specchio di una società intera. Ed eccolo qui, Franco Ford detto il Pojana, a raccontare storie con un po' di verità e un po' di falsità mescolate, per guardarsi allo specchio.


POJANA E I SUOI FRATELLI
ANDREA PENNACCHI

una produzione Teatro Boxer, in collaborazione con People
di Andrea Pennacchi
musiche dal vivo di Giorgio Gobbo e Gianluca Segato
distribuzione Terry Chegia e SAVA' Produzioni Creative

ore 21,00

contenuto inserito il 28 ott 2021 — ultimo aggiornamento il 29 ott 2021
18 febbraio 2022, 21:00
@ Teatro Celebrazioni

Pojana e i suoi fratelli

Andrea Pennacchi | Teatro Celebrazioni Stagione 2021/22