copertina di Play the future

Mostra prorogata fino al 20 febbraio 2022.

LO ZECCHINO D'ORO A BOLOGNA DIVENTA UNA MOSTRA! 

L’idea creativa parte dall’idea del viaggio come esplorazione dei sogni e dei desideri di ogni bambino e bambina, per loro stessi e per il futuro del Pianeta.

La mostra-gioco che Zecchino d’Oro porta a Bologna vuole divertire, attraverso un percorso dinamico e giocato, con la musica, i cartoni dello Zecchino d’Oro e i personaggi, singolari e curiosi, a cui ha dato vita e che popolano l’immaginario collettivo di generazioni diverse.

Da sempre lo Zecchino d’Oro abbraccia il tempo presente, affrontando i cambiamenti e le sfide che pone, sempre veicolando valori importanti: senza pretendere di lanciare messaggi, ma elaborando con creatività contenuti di qualità che parlino il linguaggio dei più piccoli.

La mostra Play the future vuole, infatti, anche far riflettere: al centro del percorso ci sarà il racconto in musica degli obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 Onu, raggruppati nelle cosiddette “5P”Persone, Pace, Prosperità, Partnership, Pianeta.

Il percorso si sviluppa con contenuti a misura di bambino, iconografici e multimediali che si concluderà con il razzo spaziale dello Zecchino d’Oro – uno dei simboli di #Zecchino64 – che accoglierà i sogni e i desideri di tutti i visitatori, grandi e piccoli. Sul pavimento, un colorato gioco dell’oca si snoda tra caselle “azione” e caselle speciali, attraverso le quali scoprire curiosità e approfondimenti – sempre a misura di bambino.

A GENNAIO ARRIVANO LE NUOVE ATTIVITÀ DA FARE IN FAMIGLIA!

Venerdì 14 e 21 gennaio un percorso guidato per 5 bimbi su 4 turni, con una persona dello staff dello Zecchino d'Oro, alla scoperta della mostra gioco. Sabato 15 e 22 gennaio un seminario per adulti e in contemporanea laboratori per bimbi dai 3 ai 5 anni.

Iscriviti alle attività cliccando sul link nella giornata che preferisci e compilando il modulo!
Tutte le attività si svolgeranno negli spazi della Sala della Musica, al secondo piano della Biblioteca Salaborsa

A partire da lunedì 10 gennaio per entrare in biblioteca e partecipare alle attività organizzate, chi ha già compiuto 12 anni e non è esentato dalla campagna vaccinale deve essere in possesso di un Green Pass "rafforzato", ovvero di una Certificazione verde COVID-19 derivante da vaccinazione o da guarigione.

Per la normale frequentazione della biblioteca, chi ha già compiuto 6 anni deve indossare sempre una mascherina (chirurgica o FFP2). Per assistere agli eventi e partecipare alle attività è invece obbligatorio indossare una mascherina FFP2.
Potete trovare tutte le informazioni e le domande frequenti sulla Certificazione verde COVID-19 a questa pagina: https://www.dgc.gov.it/web/

contenuto inserito il 2 dic 2021 — ultimo aggiornamento il 9 feb 2022
dal 2 dic 2021 al 20 feb 2022
@ La Sala della Musica - Biblioteca Salaborsa

Play the future

Un viaggio bellissimo con lo Zecchino d’Oro