copertina di Pensavo che fosse più facile

Mario Breda presenta il suo graphic novel Pensavo che fosse più facile (Calamaro edizioni)

Presentazione dell'ultimo graphic novel dell'illustratore e cartoonist bolognese Mario Breda che dialogherà con Piero Di Domenico docente del Dams - Università di Bologna.
Questo racconto non è solo inchiostro su carta. Questa storia vede la luce da una matita pensante, passa attraverso la punta di un pennino intriso di china e arriva su carta per trasmettervi e diffondervi tutta la passione narrativa e artistica di Mario Breda. Un vero gregario dell’illustrazione italiana sempre pronto a inseguire, spingere e tirare per la volata finale della sua piu’ grande passione: il fumetto. Dopo tanti anni a gestire da vero mediano d’esperienza le redini del centrocampo artistico del suo lavoro questo graphic novel, a tinte di giallo, è la sua opera prima. Un artista da amare e da ammirare. Mario Breda è nato a Milano nel 1962. Illustratore e cartoonist bolognese, insegna scenografia ai corsi di animazione alla Scuolacomics di Reggio Emilia e Milano. Come fumettista ha pubblicato su diverse testate, tra cui Linus, Tic, e Il Corrierino di cui era autore del personaggio “Chicca bambina più”. Ha esposto nell’edizione del 1990 Trevisocomics con “Nuovi fumetti”. Come scenografo ha realizzato i background per diverse serie animate, tra cui Ratman, Rahan, e alcuni episodi dello Zecchino d’oro

contenuto inserito il 22 giu 2022
28 giugno 2022, 18:30
@ Libreria Modo infoshop

Pensavo che fosse più facile

presentazione del graphic novel di Mario Breda