Cultura Bologna
copertina di Parole che cantano
4 marzo 2024, 17:00 @ Biblioteca Amilcar Cabral

Parole che cantano

invito alla scoperta della poesia e della prosa poetica, a cura di Maria Luisa Pozzi

Otto incontri, il lunedì pomeriggio, a cadenza quindicinale, nei quali Maria Luisa Pozzi - insegnante di letteratura inglese - invita a condividere la lettura di testi poetici e in prosa principalmente di autori e autrici delle letterature sudamericane, per finire con gli Haiku giapponesi antichi e contemporanei.

In questo percorso Maria Luisa Pozzi è affiancata da Eduardo Ismael Gomes, che legge i testi in lingua originale, e Lucia Spada, che li legge nella traduzione in italiano. Maria Luisa Pozzi accompagna a riconoscere le sonorità - simili o differenti - nelle due versioni e a riflettere sull’incontro fra le due lingue.

I testi proposti in lettura sono:
Carlos Drummond de Andrade, Sentimento del mondo
Clarice Lispector, brani tratti da Acqua viva, Vicino al cuore selvaggio, Il lampadario
Julio Cortázar, Storie di cronopios e di famas
Jorge Luis Borges, Il libro di sabbia
Eduardo Galeano, Il libro degli abbracci
Juan Carlos Galeano, Amazzonia
Eliane Brum, Amazzonia. Viaggio al centro del mondo
Yves Bonnefoy, Sull’Haiku
Anna Pensante (traduttore), Haiku scelti

Tutti i libri sono disponibili nelle biblioteche di Bologna e possono essere richiesti tramite PIC - il prestito circolante.

Gli incontri, della durata di circa due ore, iniziano alle h 17.


La partecipazione è libera, gratuita e aperta a tutt*. È possibile partecipare anche se non si è letto il libro.
Per info scrivere a BibliotecaCabral@comune.bologna.it