Cultura Bologna
copertina di Pagliacci
dal 22 set al 15 ott 2023

Pagliacci

Orchestra Senzaspine | Dieci Anni Senzaspine - La Stagione 2023

Opera al Centro

PAGLIACCI
Dramma in un prologo e due atti di Ruggero Leoncavallo
Direttore M° Tommaso Ussardi
Regia Giovanni Dispenza
In coproduzione con OperÆtruria 
In collaborazione con Premio Fausto Ricci, Coro Lirico Sinfonico Colsper

Chi meglio del regista Giovanni Dispenza poteva ambientare sotto un tendone da circo l’opera Pagliacci del compositore napoletano Ruggero Leoncavallo? Giovanni Dispenza si occupa dal 2003 di circo contemporaneo, studiando personalmente tutte quelle arti connesse a questo mondo meraviglioso come acrobatica, giocoleria ed equilibrismo, creando e dirigendo svariati spettacoli di teatro-circo per compagnie italiane ed europee, tra cui Los Filonautas, Les Ninettes, Gera Circus, Les Triplettes, Osvaldo Carretta e soprattutto il Circo Paniko con cui collabora dal 2008.

Pagliacci tratta della storia di una compagnia teatrale girovaga che giunge in un paesino del Meridione italiano. Gelosia e tradimento scatenano la tragedia con Canio che uccide la moglie Nedda e il suo amante mentre sono in scena davanti al pubblico. Il pubblico, quando capisce che non è una finzione, fugge spaventato. Canio osserva il pubblico ed esclama: “La commedia è finita!”. Il cast è composto dai vincitori del concorso internazionale di canto lirico Fausto Ricci, dedicato all’omonimo baritono viterbese degli inizi del Novecento, in coproduzione con OperÆtruria, un festival itinerante dedicato all’opera lirica i cui protagonisti sono i talenti del premio Fausto Ricci. Dinamica e coinvolgente, per la prima volta sotto un tendone da circo, Pagliacci è una metaopera: uno spettacolo nello spettacolo, in cui il pubblico è parte integrante della trama.  Lo spazio circolare del tendone favorirà un contatto intimo con gli artisti che vivranno le loro passioni in scena, a un passo dagli spettatori. Realtà e finzione si mescolano, come anche opera e circo. Un velo di carta velina sarà il divisorio tra commedia e tragedia.


Dal 22 settembre al 15 ottobre 2023.
Lo spettacolo si terrà sotto un vero tendone da circo
Info abbonamenti/biglietti a questo link

Biglietteria:
- Mercato Sonato, via Tartini 3 - info@senzaspine.com
- Teatro Duse, via Cartoleria 42 - biglietteria@teatroduse.it 
- on line su Vivaticket

Informazioni:
www.teatroduse.it
www.senzaspine.com