copertina di Nina Zilli | L’ultimo di sette

Arte, caos e amore. Una storia fuori tempo per chi non crede nelle coincidenze. Il primo, strepitoso romanzo di una delle più amate cantautrici italiane. Anna è come i suoi quadri: istinto, energia pura, eleganza e creatività; sempre in giro per il mondo per un vernissage o per piazzare un’opera. Ha una relazione con Marco, che dura da dodici anni, ma è ormai spenta, senza l’entusiasmo e la complicità dell’inizio. Durante un’asta di beneficenza, su uno yatch di lusso a largo delle isole Eolie, Anna incontra Raffaello, talentuoso trombettista jazz dall’aria sexy e stropicciata. Tra loro scoppia una chimica irrefrenabile, ma decidono di concedersi solo una notte: la più bella, in mezzo al buio del mare, per un amore che si rivela indicibile. Poi più niente. Ma quella notte ha portato lo scompiglio nelle loro vite: non riescono a smettere di pensarsi. Si muovono alla ricerca l’una dell’altro in una città vorticante di persone. Anna e Raffaello si rincorreranno per giorni, giocando col destino e col caos per vivere i giorni che cambieranno le loro vite.

Libri in scena

Nina Zilli
L’ULTIMO DI SETTE
(ed.Mondadori)


ore 20.30

Ingresso libero fino a esaurimento posti, con possibilità di prenotazione via email oratoriosanfilipponeri@mismaonda.eu o tramite sms / whatsapp 349.7619232.

In ottemperanza alle disposizioni vigenti ai fini del contenimento della diffusione del virus Covid-19, per accedere all'Oratorio di San Filippo Neri sono necessari Green Pass rafforzato e mascherina FFP2.


www.oratoriosanfilipponeri.com

facebook.com/Laboratoriosanfilipponeri

contenuto inserito il 24 gen 2022 — ultimo aggiornamento il 25 gen 2022
10 febbraio 2022, 20:30
@ Oratorio di San Filippo Neri

Nina Zilli | L’ultimo di sette

Libri in scena | LabOratorio gennaio-maggio 2022