Cultura Bologna
copertina di Misery - tratto dal romanzo di Stephen King
dal 30 nov al 4 dic 2022 @Teatro Comunale Ebe Stignani | Imola, via Verdi 1/3 - 40026 - Imola (Bo)

Misery - tratto dal romanzo di Stephen King

Teatro Ebe Stignani | Stagione di Prosa 2022-2023

30/11/2022    Dalle 21
01/12/2022    Dalle 21
02/12/2022    Dalle 21
03/12/2022    Dalle 15.30 e Dalle 21
04/12/2022    Dalle 15.30


durata 2 ore e 30 minuti

La storia

Misery racconta l’incubo dello scrittore Paul Sheldon, vittima di un brutto incidente stradale e salvato da una sua grande fan, l’infermiera Annie Wilkes, che ben presto si trasforma in una brutale carceriera disposta a tutto pur di tenere in vita il suo personaggio preferito. Lo spettacolo è tratto dal romanzo di Stephen King, reso celebre da un film cult.

Il cast                             

In scena, nei panni dello sfortunato scrittore, l’attore Aldo Ottobrino con alle spalle una lunga carriera teatrale alternata a esperienze televisive (Distretto di PoliziaLolita Lobosco) e cinematografiche (Italian Gangster di Renato De Maria e Il muto di Gallura di Matteo Fresi). Nel ruolo dell’infermiera aguzzina Annie Wilkes, Arianna Scommegna, pluripremiata attrice teatrale, mentre l’attore genovese Carlo Orlando veste i panni dello sceriffo.

Lo spettacolo

Lo scrittore Paul Sheldon nell’angoscia della costrizione affronta faccia a faccia il suo demone, incarnato da Annie, quello che accompagna la vita di ogni artista: il demone tirannico e folle della creazione, che tutto dona e che in cambio vuole la vita. “È una grande opera sul potere magico della narrazione. Ed ecco perché poter portare questa storia in teatro è una grande occasione e un grande privilegio. Perché il teatro è il luogo della Magia” commenta il regista Filippo Dini.

Perché vederlo?

Misery è un testo senza tempo in cui vengono indagati i meandri della mente umana che cerca le storie, le vuole, le brama, e che di fronte alla fonte di quelle storie non può far altro che innamorarsi e nutrirsi, anche a costo di distruggere per sempre chi alimenta i suoi sogni.


Per tutte le informazioni
www.teatrostignani.it