Cultura Bologna
copertina di Matteo Piacenti. Nel giardino dei corpi svelati
dal 27 gen al 5 feb 2023 @Senape Vivaio Urbano, Via Santa Croce, 10/abc, 40122 Bologna BO

Matteo Piacenti. Nel giardino dei corpi svelati

ART CITY Bologna 2023

IGOR libreria e Senape Vivaio Urbano presentano MATTEO PIACENTI - NEL GIARDINO DEI CORPI SVELATI, a cura di Leonardo Iuffrida.

Matteo Piacenti espone le fotografie di nudo scattate durante la sua prima performance collettiva. Il progetto mette in luce la centralità del corpo nella contemporaneità e l’urgente desiderio di autenticità, contatto e senso di comunità della nostra società. 

Ricerca di like e follower, stereotipi di genere e l’imposizione di irraggiungibili standard di bellezza ci intrappolano in un costante sforzo performativo di spettacolarizzazione della nostra identità.
In un tempo in cui la realtà virtuale sostituisce la nostra vita in modo totalizzante e in cui il corpo è diventato uno dei principali strumenti per acquisire valore sociale, è necessario riportare l’attenzione sull’autenticità e l’unicità, ma anche sulla presenza, la fisicità, l’attiva partecipazione, l’empatia, il senso di comunità e la connessione con l’altro nella vita reale. Senza filtri. 
Da queste riflessioni nasce il progetto di Piacenti, che ha pubblicato un annuncio alla ricerca di soggetti disposti letteralmente a scoprirsi, vestiti compresi, durante una performance inclusiva. Nessuna attività da svolgere, se non l’esortazione a sentire il proprio corpo, a ritrovare la parte più autentica di sé, a connettersi con sé stessi e gli altri. Oltre le apparenze. 
Le foto sono esposte in mostra nella medesima sala in cui si è svolta la performance, per avvicinare il fruitore all’evento trascorso. Scatti che, fungendo da tramite per un’esperienza da sperimentare al di fuori dell’immagine, vivificano il reale, riportando il contatto e la partecipazione nella dimensione fisica. Attraversando la vegetazione di Senape e la cultura di IGOR Libreria, si viene accolti tra le lenzuola di un metaforico letto in cui ritrovarsi senza barriere. Lo spazio diventa un tangibile Eden, dove è germinata una rete umana che vuole giungere alle radici profonde dell’essere. 

Si segnala che la mostra presenta immagini di nudo.

MATTEO PIACENTI: rappresentante della nuova generazione di fotografi dell’Archivio Storico Istituto Luce. Le sue opere sono state esposte presso WeGil di Roma, The Crypt Gallery di Londra, Teatro India di Roma, 29 Arts in Progress Gallery di Milano, Museo delle Culture di Lugano, Galleria d’Arte Moderna di Roma.


mostra fotografica a cura di Leonardo Iuffrida, promossa da IGOR Libreria 


Orari di apertura ART CITY Bologna:

27,28,30,31 gennaio,1,2,3,5 febbraio h 10-13/16-19.30 | 4 febbraio h 10-13/16-24  

la mostra prosegue fino al 18 febbraio 2023