Cultura Bologna
copertina di Manifesto
28 settembre 2022, 21:00 @Piazza Lucio Dalla, Piazza Lucio Dalla, Bologna

Manifesto

parlo per la mia differenza - reading di Nicole De Leo | CULTURALMENTE - per la memoria

Mercoledì 28 settembre ore 21:00
CULTURALMENTE, per la memoria
MANIFESTO
parlo per la mia differenza
reading di Nicole De Leo
Progetto a cura di MIT movimento identità Trans

Lo spettacolo messo in scena da Nicole De Leo trae spunto da alcuni scritti di Pedro Lemebel, attivista, intellettuale, performer molto popolare in Cile nato nel 1952 e morto a 62 anni nel 2015 lasciando un vuoto incolmabile nella cultura del suo paese.  Lettera a Liz Taylor, Quella roca risata di loca, I gioielli del golpe, La storia di Margarito rappresentano un urlo sarcastico e amaro contro la dittatura, per la liberazione dell’umanità. Lemebel forma nel 1987 il collettivo Las Yeguas del Apocalipsis, trasformandosi in un mito della scena artistica cilena e nel simbolo internazionale della liberazione sessuale. I suoi testi, le sue performance e soprattutto i suoi discorsi  nel programma Cancionero che conduce per Radio Tierra rappresentano un vero e proprio manifesto della cultura Queer.
Ritratti, atmosfere, paesaggi, perle e cicatrici che mettono in ordine la memoria recente. Tra letteratura e giornalismo, al tempo stesso lucido e ludico di una sconvolgente attualità: leggere Lemebel in un momento in cui le forze conservatrici si stanno di nuovo risvegliando è, oggi come allora, un atto fortemente rivoluzionario. I testi conservati nell’Archivio del MIT sono stati ripresi da Nicole De Leo attivista allo stesso modo, attrice professionista e presidente del MIT che ne ha fatto un reading appassionato e di straordinario impatto.


ingresso libero e gratuito

Contenuto inserito il 1 set 2022 — Ultimo aggiornamento il 6 set 2022