Cultura Bologna
copertina di Legge chi scrive 2023 - seconda parte
6 dicembre 2023, 18:30 @ luoghi vari

Legge chi scrive 2023 - seconda parte

Scrittrici e scrittori leggono le storie che amano

Legge chi scrive è la rassegna promossa dalle scrittrici e scrittori bolognesi che hanno scelto di leggere e presentare al pubblico le storie che amano e che hanno lasciato un segno nella loro vita artistica e personale, pagine di grandi classici della letteratura e della cultura del Novecento

Ogni incontro è introdotto da un tema che focalizza la scelta dello scrittore-lettore.

Gli incontri sono realizzati in collaborazione con l'associazione di promozione sociale delle scrittrici e degli scrittori di Bologna ScriptaBO aps.

Gli incontri, fatta eccezione per l’ultimo,  si svolgono nella Sala Conferenze al secondo piano, alle 18.30.
L'ingresso è gratuito

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.

 

Calendario degli incontri

  • 13 settembre 2023 Storie di provincia: Manuela Zucchi legge La spartizione di Piero Chiara
  • 27 settembre La storia e il “documento bugiardo” (“gli odiati a scuola”): Pasquale Palmieri legge I promessi sposi di Alessandro Manzoni INCONTRO ANNULLATO
  • ANNULLATO | 11 ottobre Noi donne scrittrici: Carolina D’Angelo legge Piccole donne attraverso le Lettere di Louisa May Alcott, traduzione di Luca Lamberti
  • 25 ottobre Gli snobbati (la poca fortuna del fantasy in Italia): Simone Metalli legge Il signore degli anelli di J.R.R. Tolkien, traduzione di Ottavio Fatica
  • 8 novembre “L’imperatore, il sognatore, l’uomo”: Marco Bonora legge Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar, traduzione di Lidia Storoni
  • 22 novembre Classici da rileggere: Silvia Albertazzi legge Casa desolata di Charles Dickens, traduzione di Angela Negro
  • 6 dicembre in Piazza Coperta Gli strumenti dell’artigiano: Carlo Lucarelli legge La lussuria di Giorgio Scerbanenco