cover of

La Lectura Dantis Franciscana, inaugurata nel 2021 in concomitanza con le celebrazioni del VII centenario della morte di Dante, coglie quest’anno l’occasione di una nuova importante ricorrenza. Si celebra infatti l’ottavo centenario della predica che san Francesco tenne a Bologna, nella piazza antistante il palazzo comunale, nel giorno dell’Assunzione del 1222. L’inizio del suo sermone furono le parole “gli angeli, gli uomini, i demoni”, e poi gran parte del suo discorso si rivolse a sedare le inimicizie cittadine e a promuovere la riconciliazione e la pace.
La nostra Lectura vuole mostrare come le parole e la poesia di Dante possano dialogare con il nostro mondo attuale. Le parole che abbiamo scelto per una questa nuova serie di incontri sono proprio quelle che furono al centro della predicazione di Francesco a Bologna: “gli angeli, gli uomini, i demoni”, “superbia”, “pace”: parole che hanno una risonanza forte e significativa anche nella poesia di Dante e che ci chiamano alla riflessione nella nostra contemporaneità.

 

Lectura Dantis Franciscana
«Gli angeli, gli uomini, i demoni» - Purgatorio V
con Maurizio Fiorilla, Jacopo Trebbi, Franco Cardini
14 maggio 2022


Lectura Dantis Franciscana
Superbia - Purgatorio XI
con Nicolò Maldina, Jacopo Trebbi, Laura Bazzicalupo
21 maggio 2022

 

Lectura Dantis Franciscana
Pace - Purgatorio VI, Paradiso XV
con Anna Pegoretti, Jacopo Trebbi, Elena Zucconi Galli Fonseca
28 maggio 2022

 


Ingresso libero

evento inserito il 6 mag 2022
21 maggio 2022, 18:00
@ Palco di Piazza San Francesco

Lectura Dantis Franciscana

Parole di Dante per l'uomo d'oggi | Officina San Francesco Bologna
Sezione letteratura e filosofia "Dante Alighieri"