Cultura Bologna
copertina di Lecordonnier, Juju Mama. Ancestrale
dal 28 gen al 4 feb 2023 @Burō Café, via Sant'Isaia 57/d - Bologna

Lecordonnier, Juju Mama. Ancestrale

esposizione temporanea tribale | ART CITY Bologna 2023

Un viaggio Ancestrale all’interno del mondo di Lecordonnier: Riccardo è uno spirito sensibile, emotivo, con un'alta percezione e conoscenza delle proprie emozioni. le sue creazioni sono il riflesso del suo spirito, della sua mente e dei suoi sentimenti. Il suo mondo appartiene ai sogni, alle visioni e alle credenze creative in connubio col mondo che ci circonda e l’approccio che ha nei suoi confronti. Un mondo che va oltre alla visione materialista, ma legato alla psiche, all’inconscio, all’istinto e all’irrazionalità. Con la sua pittura intende scoprire il potere emotivo dell’inconscio catalizzando messaggi che esso contiene.
Composizioni, armonie e bilanciamenti creano l’identità pittorica unita in costellazione con velocità esecutiva, istinto, sincerità e spontaneità.
La pittura rappresenta per lui una ricerca interiore continua e costante, una ricerca continua di se stessi, contemplazione equilibrio e osservazione; un quadro ha una vita propria e si confronta con l’osservatore, comunica e vuole essere contemplato essendo una parte dello spirito dell’artista immortalata e resa eterna.
Collocato in un luogo, inconsciamente e non, ha ripercussioni continue sugli osservatori che hanno il piacere di entrare in confronto con esso, impatto visivo e comunicazione continua suscitando emozioni idee fornendo ispirazione visiva ed emotiva diventando di grossa responsabilità comunicativa nei confronti del mondo essendo un donatore sano di emozioni.


Esposizione temporanea tribale a cura di Bimble, in collaborazione con Burō Café


Orari di apertura ART CITY Bologna: 
28, 30, 31 gennaio + 1, 2, 3 febbraio h 9-16 
4 febbraio h 21 live painting Lecordonnier + performance percussioni tribali Juju Mama 

La mostra è aperta dal 26 gennaio al 4 febbraio 2023
Ingresso libero senza prenotazione