Cultura Bologna
copertina di Le biblioteche e la città. Pop Up Cinema
15 aprile 2024, 21:00 @ Cinema Arlecchino

Le biblioteche e la città. Pop Up Cinema

Proiezione del film dedicato alle biblioteche comunali bolognesi al Pop Up Cinema Arlecchino 

Sei biblioteche pubbliche, ciascuna con una propria peculiarità ma con una missione comune, quella di creare conoscenza e fare comunità in una società in grande trasformazione, in cui l’intero sistema della conoscenza è profondamente ridisegnato dalla digitalizzazione. Si intitola Le biblioteche e la città. Conoscere per essere liberi (Italia, 2023, 97’) il documentario di Francesca Zerbetto e Dario Zanasi prodotto da Paolo Marzoni per Maxman Coop.

Il film documentario, interamente girato all‘interno delle bilioteche comunali bolognesi, verrà proiettato, Lunedì 15 aprile 2024 alle ore 21, al Pop Up Cinema Arlecchino (via delle Lame 59, Bologna).
Saranno presenti in sala Elena Di Gioia, delegata alla Cultura di Bologna Città Metropolitana e i registi Francesca Zerbetto e Dario Zanasi.

Info e biglietti

Il film, realizzato con il sostegno dell’Emilia-Romagna Film Commission, con il contributo fondamentale di BPER, del Settore Biblioteche e Welfare culturale del Comune di Bologna e con il sostegno di Fondazione del Monte, è un viaggio alla scoperta di sei biblioteche di Bologna che, per prestigio e differenze, esemplificano il sistema biblioteca nella sua complessità e ricchezza: c’è la biblioteca di quartiere, come la Luigi Spina, importante presidio territoriale grazie alla costante attività sociale; ci sono le biblioteche specializzate, come la Amilcar Cabral, ricca di testi sulla vita sociale, economica e culturale di Africa e America Latina, punto di riferimento per immigrati e studiosi, e la Biblioteca delle Donne, dove femministe di generazioni diverse fanno rete per dare corpo e valore alle questioni di genere. C’è il prezioso scrigno della storica Biblioteca dell’Archiginnasio, custode di memorie secolari; c’è infine la biblioteca di tutti, Salaborsa, con la nuova sede di Vicolo Bolognetti Salaborsa Lab, che getta uno sguardo verso il futuro.


La realizzazione del film è stata cofinanziata dal Settore Biblioteche e Welfare culturale per mezzo del Fondo Sociale Europeo attraverso il Programma Operativo Nazionale Città Metropolitane 2014-2020 (PON METRO 14-20) nell’ambito della risposta dell’Unione alla pandemia di COVID-19.