Cultura Bologna
copertina di Le avventure e disavventure di Maschera Scenica e FIM.BO
19 luglio 2022, 21:00

Le avventure e disavventure di Maschera Scenica e FIM.BO

a cura di Lucia Leonardi, Sofia Brocani e Margherita Cerrai

Tra narrazione e performance, vi raccontiamo una storia di giovani donne che, per uscire dalla crisi della pandemia, dall’ombra della solitudine, si lasciarono salvare dalle parole, dai pensieri alti, da sogni.

Quei dialoghi infiniti sul teatro, sulla vita, diedero vita ad un progetto chiamato FIM.Bo (Festival Internazionale della Maschera - Bologna) e successivamente alla creazione di Maschera Scenica APS.

All’incontro interverranno tre componenti di Maschera Scenica APS: Lucia Leonardi, direttrice artistica del festival FIM.Bo e vicepresidente dell’associazione Maschera Scenica, Sofia Brocani componente del collettivo Chelidon – legami teatrali organizzatore del festival FIM.Bo e Margherita Cerrai artista e mascheraia.Oltre a raccontare l’avventura di FIM.Bo e della creazione dell’Associazione Lucia e Sofia presenteranno un breve lavoro di ricerca attorno alle maschere create da Margherita delle quali la stessa racconta: -Alle donne moderne è dato il compito di trovarsi o di ritrovarsi, di individuare una sorta di mediazione fra ciò era imposto loro d’essere, la mera emulazione dell’alterità maschile e l’essenza vera di ciò che sono e le caratterizza. Con questa visione e questo spirito ho creato le mie Arlecchine nel tentativo di dar vita a maschere che esprimessero la grazia, la delicatezza, quel pizzico di furbizia, proprie del femminile all’interno del mondo grottesco delle tipizzazioni maschili dei Pantalone, dei Capitani , dei Brighella...

Un Incontro tra donne, tra artiste, unite dalla stessa passione per il Teatro, per questo strumento magico: la Maschera.

 

 


 

Ingresso a offerta libera
Prenotazioni: 3492970142 (anche whatsapp)

Contenuto inserito il 9 giu 2022