Cultura Bologna
copertina di La musica che trasforma e cura
29 settembre 2022, 18:30 @CUBO, Piazza Sergio Vieira de Mello, 3/5 - Bologna

La musica che trasforma e cura

Quando si sono incontrate per la prima volta ricerca scientifica e arte? Difficile rispondere, la storia è piena di esempi di contaminazione di linguaggi e conoscenze tra discipline diverse.
Insieme a Carlo Ventura, Docente di Biologia Molecolare Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell’Università di Bologna e a Roberto Caterina, Docente di Psicologia della Percezione, Psicologia della Musica e Psicologia della Comunicazione presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna, scopriamo quali sono i processi di trasformazione che l’ascolto e la pratica musicale possono suggerire, sia al livello psichico sia al livello biologico, e le nuove frontiere della medicina rigenerativa.
Modera il prof. Nicola Baroni, docente di violoncello al Conservatorio di Milano.


Evento gratuito con prenotazione obbligatoria su cubounipol.it.
Per permettere a tutti gli interessati di partecipare, viene trasmesso anche in streaming sul sito e sui canali social di CUBO.


Fa parte di riPENSIAMOci | Aspettando la Notte dei Ricercatori 2022
Nell'ambito del rinnovato appuntamento Aspettando la Notte dei Ricercatori 2022, CUBO, in collaborazione con l'Università di Bologna e all'interno del progetto europeo SOCIETY riPENSAci, presenta riPENSIAMOci, un programma di due incontri che si propone di indagare idee e temi di attualità mediante percorsi mentali inusuali. Attraverso il dialogo e il confronto tra ricercatori, si favoriscono nuove costruzioni di pensiero che si sviluppano lungo vie solitamente inesplorate e che puntano alla contaminazione tra discipline e linguaggi diversi, valorizzando la molteplicità di prospettive.

Contenuto inserito il 13 set 2022