cover of

Per tre domeniche alla stessa ora (le 16.00 in punto) nello storico Teatro Mazzacorati 1763 sarà di scena l'operetta. L'ingresso è ad offerta libera: parte del ricavato sarà devoluto al restauro del Teatro stesso, in cui il 15 maggio farà tappa "Die Fledermaus" ("Il pipistrello") di Strauss Jr., una frizzante vicenda che vede il ricco possidente Gabriel von Eisenstein (impersonato da Maurizio Tonelli) alle prese con le trame del notaio Falke (il basso di chiara fama Luca Gallo). La moglie di Gabriel e la domestica di casa Eisenstein (interpretate rispettivamente dai soprani Kelly McClendon e Giada Maria Zanzi) aggiungeranno pepe alla spiritosa vicenda, che culminerà nella splendida reggia del principe Orlofsky (il mezzosoprano Lisa Huiying Zhao). La direzione musicale sarà affidata al giovane e talentuoso Maestro Alessia Pavani.

Il buon umore cederà poi il testimone alla riflessività, il 12 giugno, con "Les contes d'Hoffmann" ("I racconti di Hoffmann") di Offenbach, l'autore del più celebre Can-Can. Il tenore Domenico Peronace, al debutto nel ruolo del titolo, sarà affiancato dal mezzosoprano Zhao, per la seconda volta alle prese con un personaggio en-travesti, seppur piuttosto sui generis: quest'ultima darà infatti voce a Nicklausse, fedele amico del poeta Hoffmann che si scoprirà essere la Musa della Poesia che veglia in incognito sul suo protetto. Tre sono gli amori del protagonista che saranno rievocati sul palco così come tre saranno gli antagonisti di Hoffmann. Il soprano Chisako Miyashita sarà impegnata nel doppio ruolo della cortigiana Giulietta e della dolce Antonia, Giada Maria Zanzi interpreterà invece la bambola meccanica Olympia. Luca Gallo sarà Dapertutto, Coppélius e Miracle.

Domenica 3 luglio, sempre alle 16.00, si chiuderà in bellezza con "Die lustige Witwe" (la celeberrima "Vedova allegra" di Franz Lehár): il tenore Paolo Gabellini presterà la sua voce a Danilowitsch, mentre Miyashita, Tonelli e Zanzi torneranno a calcare le scene del meraviglioso Teatro Mazzacorati 1763 rispettivamente nelle vesti di Hanna Glawari, Mirko Zeta e Valencienne.

Alla direzione musicale e concertazione degli spettacoli del 12 giugno e 3 luglio vedremo il pianista, compositore, clavicembalista Maestro Fabio Luppi. I costumi e le scenografie saranno a cura di Mirta Zagonara e Luca Bianconcini


È obbligatoria la prenotazione scrivendo una mail all'indirizzo di posta elettronica: solomnibuslucet1@gmail.com

Per ulteriori informazioni: http://www.facebook.com/SolOmnibusLucetAPS

evento inserito il 4 mag 2022 — ultimo aggiornamento il 5 mag 2022
In copertina:

Luca Gallo

12 giugno 2022, 16:00
@ Teatro Mazzacorati 1763

L'operetta al Teatro Mazzacorati 1763 di Bologna

col patrocinio di Succede solo a Bologna, Sol Omnibus Lucet APS mette in scena tre divertenti versioni di altrettante operette