Cultura Bologna
copertina di L'ombra non è mai così lontana
30 gennaio 2023, 18:00 @Piazza Coperta - Biblioteca Salaborsa, Piazza del Nettuno, 3

L'ombra non è mai così lontana

con Leila Marzocchi, Moni Ovadia e Paolo Soglia

L’ombra non è mai così lontana è un libro sul silenzio: quello dei sopravvissuti alle persecuzioni delle leggi razziali, quello di coloro che vennero perseguitati e deportati dal nazifascismo. Dina è una di loro e la sua storia è la storia di un lungo silenzio durato sessant’anni anni. È il dicembre del 1944 quando viene arrestata insieme al padre e al fratello, detenuta nel carcere di San Giovanni in Monte e infine deportata nel lager di Bolzano. Viene liberata il 1 maggio del 1945. Del padre e del fratello non saprà più nulla fino all’agosto del 1945, quando un testimone tornato dai campi racconterà che sono stati uccisi nell’eccidio di Sabbiuno del 14 dicembre ’44. Dina non racconta la sua storia fino al 2004 quando viene intervistata per l’Archivio Audiovisivo della Memoria del Comune di Bolzano. La sua voce libera anche la voce della nipote, Leila Marzocchi, in un simbolico passaggio del testimone: Dina ricorda i giorni che ha tenuto lontani da sé per tutta la vita, Leila si interroga sul silenzio dei testimoni, a partire dal proprio. Per superarlo e ricostruire le pagine più buie della nostra storia, l’autrice si affida a tre guide fondamentali, Simon Wiesenthal, Edith Bruck, che firma la postfazione, e Liliana Segre.

Lunedì 30 gennaio alle 18 in Piazza Coperta, Leila Marzocchi parla del suo libro L'ombra non è mai così lontana con Moni Ovadia e Paolo Soglia

L'incontro è realizzato in collaborazione con Oblomov edizioni e libreria Trame

Ingresso gratuito

Una volta raggiunta la capienza massima consentita non sarà possibile entrare e sostare in piedi.
L'incontro sarà trasmesso in diretta streaming anche sul canale YouTube di Bologna Biblioteche