Cultura Bologna
copertina di L’estinzione della razza umana
dal 11 al 16 aprile 2023 @Teatro delle Moline, Via delle Moline, 1/b - Bologna

L’estinzione della razza umana

Stagione 2022-2023

EMANUELE ALDROVANDI
L’estinzione della razza umana

Tra gli autori più apprezzati della scena contemporanea, Emanuele Aldrovandi racconta in chiave tragicomica quello che abbiamo vissuto negli ultimi due anni di pandemia. In un mondo dal ritmo frenetico, l’arrivo di uno strano virus che trasforma le persone in tacchini costringe i personaggi in scena, e gli spettatori in sala, a porsi numerose domande, condividendo paure e speranze per il domani.

testo e regia Emanuele Aldrovandi
con Giusto Cucchiarini, Eleonora Giovanardi, Luca Mammoli, Silvia Valsesia, Riccardo Vicardi
scene Francesco Fassone
costumi Costanza Maramotti
maschera Alessandra Faienza
luci Luca Serafini
consulenza progetto sonoro GUP Alcaro
musiche Riccardo Tesorini
progetto grafico Lucia Catellani
assistente alla regia Giorgio Franchi
produzione Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale / Associazione Teatrale Autori Vivi
in collaborazione con La Corte Ospitale – Centro di Residenza Emilia-Romagna


Teatro delle Moline
Repliche:
11/04/2023 h21:00
12/04/2023 h19:00
dal 13/04/2023 al 15/04/2023 h21:00
16/04/2023 h18:30


La Biblioteca Salaborsa consiglia
Enzo Colombo, Paola Rebughini (a cura di), Acrobati del presente. La vita quotidiana alla prova del lockdown, Carocci, 2021
Peter May, Lockdown, Einaudi, 2020
Jacopo Granci, Claudio Calia (a cura di), My Covid in Comics. Racconto sociale di una pandemia globale, Caracò, 2021
Vincenzo Galasso, Gioventù smarrita. Restituire il futuro a una generazione incolpevole, Bocconi, 2021
Gilda Fanti, Finalmente ho capito come funzionano i virus, Vallardi, 2020
Aaron Gillies, Tu non sei la tua ansia. Manuale di sopravvivenza per menti ansiose, Sperling & Kupfer, 2019
Carlo Bordoni, Alessandro Scarsella (a cura di), Guida al grottesco, Odoya, 2017