Cultura Bologna
copertina di ANNULLATO | Kevin Morby and the photographs
3 luglio 2022, 21:30 @Covo Club, Viale Zagabria, 1 - Bologna

ANNULLATO | Kevin Morby and the photographs

USA / indie folk / Dead Oceans /

L'evento è stato annullato


La storia inizia con Kevin Morby che sfoglia distrattamente una scatola di vecchie foto di famiglia nel seminterrato della sua casa d’infanzia a Kansas City. Poche ore prima, a una cena di famiglia, suo padre era crollato davanti a lui e aveva dovuto essere portato d’urgenza in ospedale. Quella notte Morby sentì ancora lo shock e la paura che gli erano rimasti nelle ossa. Così ha guardato le immagini finché una delle immagini gli è saltata addosso: suo padre da giovane, orgoglioso e forte e pieno di fiducia, in posa su un prato senza maglietta.
Era il gennaio del 2020. Man mano che i mesi passavano e il mondo intorno a lui cambiava radicalmente, Morby sentiva una strana somiglianza tra i suoi sentimenti di quella notte e l’atmosfera di quei giorni primaverili. Paura, ansia, speranza e resilienza si mescolarono assieme. I temi iniziarono a contorcersi nella sua mente. Storie, traumi e la grande lotta contro il tempo. Avere il coraggio di sognare, pur conoscendo la tragedia che spesso attende chi osa farlo.
Mentre suo padre riprendeva le forze, Morby meditava su queste idee. E poi, si diresse a Memphis. Si trasferì al Peabody Hotel e trascorse le sue giornate rendendo omaggio ai sognatori che ammirava. La sera tornava nella sua stanza e documentava le sue idee su un impianto di registrazione improvvisato, solo con la sua chitarra e un microfono. Le canzoni, di natura elegiaca, adatte a tutto ciò che aveva visto, si riversarono fuori di lui.
Prodotto da Sam Cohen (che ha anche lavorato a Morby’s Singing Saw e Oh My God), “This Is A Photograph” presenta contributi musicali di elementi di lunga data della band dal vivo di Morby, così come vecchi amici e nuovi collaboratori allo stesso modo. This Is A Photograph trova Morby alle prese con una specie di inno americano, che raccontano una vita e una morte viscerali, sangue sulla tela che cola. Come Morby ci ricorda all’inizio, il tempo è imbattibile. Allora cosa facciamo mentre siamo ancora qui? Il disco è una fotografia di quel senso di desiderio.


Info biglietti e prevendite

Contenuto inserito il 4 apr 2022 — Ultimo aggiornamento il 28 giu 2022