Cultura Bologna
copertina di Jeudi Cinéma
14 marzo 2024, 21:00 @ Alliance Française di Bologna

Jeudi Cinéma

rassegna di cinema francese e francofono |  Programma gennaio-marzo 2024

Il cinema dell’Alliance Française offre al pubblico una programmazione inedita tra film, cortometraggi, grandi classici e nuove proposte del cinema francese e francofono. Due giovedì al mese, vieni a scoprire il cinema in lingua francese nella sede di Bologna. Un appuntamento da non perdere per tutti i cinefili!

La programmazione gennaio-marzo 2024 è incentrata sul ciclo “Femmes en tous genres”

 

Giovedì 11 gennaio 2024
Adolescents
di Sébastien Lifshitz (Fra 2019, 135′) – V.O. sott. ita
Con Emma Jaubert, Anaïs
Emma e Anaïs sono inseparabili, ma non hanno nulla in comune. Adolescentes segue il loro percorso dai 13 anni fino alla maggiore età, cinque anni di vita pieni di trasformazioni e prime volte. Quando compiono 18 anni, ci chiediamo che tipo di donne siano diventate e a che punto sia la loro amicizia. Attraverso questa cronaca di gioventù, il film traccia anche un ritratto della Francia degli ultimi cinque anni.

Giovedì 25 gennaio 2024
La page blanche
di Murielle Magellan (Fra 2022, 99′) – V.O. sott. ita
con Sara Giraudeau, Pierre Deladonchamps, Sarah Suco, Grégoire Ludig
Eloïse si ritrova seduta da sola su una panchina parigina. Chi è? Cosa ci fa lì? Non ricorda nulla! Così si imbarca in un’indagine, piena di sorprese, per scoprire chi sia. E se questa amnesia le permettesse di scoprire chi è, chi ama e di reinventare la sua vita? “La Page Blanche” è un libero adattamento dell’omonimo fumetto di Boulet e Pénélope Bagieu, pubblicato da Delcourt.

Giovedì 8 febbraio 2024
Les diaboliques 
di Henri-Georges Clouzot (FRA, 1954, 115’) – V.O. sott. ita
Con Simone Signoret, Paul Meurisse, Véra Clouzot, Charles Vanel
In un istituto per l’educazione dei ragazzi, Christina e Nicole, rispettivamente moglie e amante del preside Michel Delasalle, uniscono le forze per uccidere l’uomo che hanno imparato a odiare. Ma pochi giorni dopo il loro misfatto, il corpo di Michel scompare. Adattamento di un romanzo della famosa coppia Pierre Boileau e Thomas Narcejac.

Giovedì 22 febbraio 2024
Debout les femmes!
di Gilles Perret e François Ruffin (FRA, 2021, 85′) – V.O. sott. ita
Documentario
Non è un rapporto idilliaco quello tra il deputato Bruno Bonnell e François Ruffin. Eppure… si parte per il primo “road-movie parlamentare” per incontrare le donne che si prendono cura dei nostri bambini, dei nostri malati e dei nostri anziani. Insieme, con questi caregiver invisibili, attraverseranno il confinamento e il coprifuoco, condividendo risate e lacrime, rabbia e speranza. Insieme, lotteranno affinché questi lavoratori vengano riconosciuti, in termini di status e di reddito. E se necessario, reinventeranno l’Assemblea…

Giovedì 7 marzo 2024
Petite fille
di Sébastien Lifshitz (FRA 2020, 85′) – V.O sott. ita
Biografico
Nato maschio, Sasha vive come una ragazza dall’età di 3 anni. Il film segue la sua vita quotidiana, la messa in discussione dei suoi genitori, dei suoi fratelli e della sorella, nonché la costante lotta della sua famiglia per far capire la sua differenza. Coraggiosa e senza compromessi, Karine, la madre di Sasha, combatte senza sosta, spinta dall’amore incondizionato per suo figlio.

Giovedì 14 marzo 2024
Cléo de 5 à 7
di Agnès Varda (FRA, 1962, 90’) – V.O SOTT. FRA
Con Corinne Marchand, Michel Legrand, Antoine Bourseiller
Cléo, una bella cantante, è in attesa dei risultati di un esame medico. Dalla superstizione alla paura, dalla rue de Rivoli al Café de Dôme, dalla leggereza all’angoscia, dalla sua casa al Parc Montsouris, Cléo vive novanta minuti speciali. Il suo amante, il suo musicista, un amico e poi un soldato le aprono gli occhi sul mondo. Cléo de 5 à 7 è uno dei film emblematici della Nouvelle Vague.


Inizio proiezioni ore 21.00

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Film in versione originale con sottotitoli

Info: www.afbologna.it/cinema