copertina di Io non sono nessuno

Io Non Sono Nessuno è il primo progetto di Emilia Verginelli e prende vita dall’indagine su quello che sono le relazioni al di là delle definizioni e dei vincoli di sangue e come il concetto di famiglia venga ridefinito attraverso la comunità e la collettività. Attraverso una serie di interviste nasce un puzzle di relazioni intrecciate che cerca di ri-definire il concetto di ‘ruolo’.

“Io non sono nessuno raccoglie episodi della mia esperienza come volontaria teatrale all’interno di una Casa-Famiglia e indaga il mio rapporto con alcuni dei bambini che la abitano, tra cui Muradif. Un luogo da chiamare casa per chi non ha famiglia, dove i ruoli originali di madre-padre-figlio sono sostituiti da altri: educatore, tutore legale, avvocato, assistente sociale, giudice, psicologo, genitore affidatario, genitore adottivo, suora, volontario… Cosa implicano tutti questi ruoli? Cosa definiscono? Cos’è un ruolo? Partendo da queste domande si sviluppa un’indagine sui rapporti umani, attraverso le interviste di Muradif, Michael, Daniele, Marilù, Siham e Pasquale, mio padre. I ruoli ci sono sempre o si può vivere senza? Così, qui, nel teatro, i ruoli diventano un gioco di travestimenti da fare e disfare, per reinterpretare la memoria, per ridefinire un’identità. La breakdance, l’esperienza condivisa, lo stare insieme dialogano attraverso le interviste: punti di vista differenti, che diventano il linguaggio scenico di Io Non Sono Nessuno.”
 

Mercoledì 6 aprile dalle 17.00 alle 19.00 ci sarà un workshop di break dance con bboymura alias Muradif Hrustic, breakdancer e uno degli attori dello spettacolo.
L'appuntamento è gratuito e aperto a tutt*. Per maggiori info: https://bit.ly/3NtKbi6

contenuto inserito il 2 feb 2022 — ultimo aggiornamento il 31 mar 2022
8 aprile 2022, 19:30
@ AtelierSì

Io non sono nessuno

documentario teatrale di Emilia Verginelli