Cultura Bologna
copertina di Il sogno di una casa – la terza Bologna fra villa Salus e il Fossolo
21 giugno 2022, 09:00 @Salus Space, via Malvezza 2/2 - Bologna

Il sogno di una casa – la terza Bologna fra villa Salus e il Fossolo

Frontiere

Dopo i primi interventi per la ricostruzione postbellica, negli anni ’50 l’allargamento della periferia bolognese inizia con caratteristiche molto simili a quelle di ogni altra città italiana privilegiando la quantità e la rendita. Scelte temperate poi dalla costruzione dei villaggi INA. Negli anni ’60 si afferma il progetto di urbanistica riformista animato da Giuseppe Campos Venuti che privilegia la qualità e l’integrazione nell’edilizia popolare dando vita a quartieri come il Fossolo che sono una novità assoluta. Nelle verdi campagne a est di Bologna punteggiate di antiche residenze nobiliari come villa Malvezzi poi Villa Salus, prende forma La “terza Bologna” che si caratterizzerà per la quantità eccezionale del verde, vero “tessuto connettivo che unisce la molteplicità architettonica della nuova periferia.
Partendo dall’ex villa Salus oggi Salus Space - moderno spazio di convivenza e gestione collaborativa -  il tour tocca il villaggio INA CASA Due Madonne,  e attraversando il più famoso quartiere della “terza Bologna”  arriva al cuore antico del Fossolo percorrendo piste ciclo pedonali.

Data: 21 giugno ore 9
Ritrovo: ingresso Salus Space via Malvezza 2/2 (raggiungibile con il bus 25 e un breve tratto a piedi))
Conclusione: Chiesa di Santa Maria Annunziata di Fossolo Via Fossolo, 31/2 Bologna
Durata: circa ore 2:30  
Contributo: 10 euro
L’itinerario è lungo 3,5 km  

Prenotazione: obbligatoria con mail all’indirizzo  comete.ass@gmail.com o wapp al 3397783437

Contenuto inserito il 9 giu 2022 — Ultimo aggiornamento il 1 ago 2022