Cultura Bologna
copertina di I Musei Civici di Bologna per la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità
3 dicembre 2023, 10:30 @ luoghi vari

I Musei Civici di Bologna per la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

visite guidate e laboratori per tutti

I Musei Civici di Bologna aderiscono alla Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita dall'ONU nel 1992. Sostenendo lo slogan Un giorno all’anno tutto l’anno, i Musei Civici si impegnano ad assicurare le migliori condizioni di accesso al patrimonio culturale basato sulla necessità di eliminare tutti gli ostacoli che limitano il rispetto dei diritti imprescindibili della persona.

I Servizi educativi propongono una serie di attività che permettono una lettura del patrimonio attraverso un approccio multisensoriale.


Programma della giornata:

> ore 10.30 | Museo della Musica, Strada Maggiore 34

Musica in rilievo

Un percorso aperto a tutti, che illustra la collezione e ne permette la fruizione in tutte le sue sfaccettate modalità, grazie all'esplorazione di mappe tattili e all'utilizzo di testi in braille e file audio.
Ingresso: biglietto museo (€ 5,00 intero / € 3,00 ridotto) fino ad esaurimento posti (max 20 partecipanti). Ingresso gratuito per le persone con disabilità e accompagnatore

> ore 10.30 | MAMbo - Museo d’Arte Moderna di Bologna, via Don Minzoni 14

Il grande forno di segni e parole

Laboratorio per ragazze e ragazzi da 8 a 11 anni a cura del Dipartimento educativo MAMbo.
Un laboratorio che prende spunto dal libro La grande fabbrica delle parole; per comunicare attraverso la Lingua dei Segni. I partecipanti, dopo essersi immersi nella storia, inventeranno un loro finale attraverso la performance teatrale, la poesia visiva, il Visual Vernacular e tanto altro.
Prenotazione obbligatoria scrivendo all’indirizzo email entro il 1° dicembre (max 20 partecipanti).
Ingresso: gratuito

> ore 11 | Museo del Risorgimento, Piazza Carducci 5

Si prega di toccare... Esplorazioni tattili in Museo

Un appuntamento rivolto soprattutto a ipovedenti e non vedenti, ma aperto a tutti: l'esplorazione tattile di alcuni oggetti conservati nei depositi è una modalità di fruizione non usuale, che può offrire una migliore comprensione degli oggetti e delle vicende storiche, aprendo a interessanti riflessioni.
Prenotazione consigliata a email.
Ingresso: biglietto museo (€ 5,00 intero / € 3,00 ridotto) fino ad esaurimento posti (max 20 partecipanti). Ingresso gratuito per le persone con disabilità e accompagnatore

> ore 16 | Museo del Patrimonio Industriale, via della Beverara 123

Un Museo da toccare

Un percorso tattile aperto a tutti ma rivolto soprattutto a ipo e non vedenti per scoprire le collezioni del Museo del Patrimonio Industriale da una diversa prospettiva. Con l’ausilio di mappe tattili, ma soprattutto usando il tatto e l’udito per esplorare alcune delle macchine esposte in museo, sarà possibile ripercorrere le principali tappe della storia produttiva del nostro territorio.
Prenotazione obbligatoria a email oppure allo 051 6356611 entro le ore 13 del venerdì precedente.
Ingresso: biglietto museo (€ 5,00 intero / € 3,00 ridotto) fino ad esaurimento posti. Ingresso gratuito per le persone con disabilità e accompagnatore

> ore 16 e 17 | Museo Archeologico, via dell’Archiginnasio 2

"Toccare" la storia della città: la storia antica di Bologna in 39 oggetti

Un’esperienza aperta a tutti che, esplorando anche con le dita, potranno conoscere la storia di Bologna dall'epoca preistorica a quelle etrusca, gallica e romana grazie a 39 copie di reperti archeologici, un'opera originale e 9 disegni in rilievo che permetteranno di scoprire alcuni aspetti della vita della donna e dell'uomo in quei tempi. Visita guidata con mediazione culturale a cura di Francesca Romana Gentile.
Ingresso: biglietto museo (€ 6,00 intero / € 4,00 ridotto) fino ad esaurimento posti. Ingresso gratuito per le persone con disabilità e accompagnatore

> ore 16.30 | Collezioni Comunali d’Arte, Piazza Maggiore 6

Un racconto per tutti: le nuove didascalie facilitate al Museo

Un appuntamento a cura di Silvia Battistini e Giulia Alvisi per avvicinare tutti i pubblici alle collezioni attraverso didascalie facilitate. Il museo presenta al pubblico le nuove didascalie delle opere esposte. Per ogni sala è stato preparato un testo generale, breve e facilmente comprensibile, che fornisce informazioni sull'ambiente e sugli oggetti contenuti. La visita illustrerà il complesso lavoro di semplificazione e di adattamento dei contenuti, ma anche le soluzioni grafiche utilizzate per facilitare la lettura e la comprensione.
Ingresso: biglietto museo (€ 6,00 intero / € 4,00 ridotto) fino ad esaurimento posti. Ingresso gratuito per le persone con disabilità e accompagnatore


Si ricorda che l'ingresso a tutti i Musei Civici è gratuito per le persone con disabilità e accompagnatore.