Cultura Bologna
copertina di Germano Sartelli. Contrappunti per Germano Sartelli
dal 2 al 5 febbraio 2023 @Galleria De' Foscherari, via Castiglione 2B - Bologna

Germano Sartelli. Contrappunti per Germano Sartelli

ART CITY Bologna 2023

La galleria de'Foscherari è lieta di annunciare, Contrappunti per Germano Sartelli, una mostra in due episodi che attraverseranno l’intero arco della ricerca di uno dei più fertili e inventivi artisti italiani del dopoguerra.

I due tempi, il primo che ha inaugurato sabato 29 ottobre alle 18, ed il secondo venerdì 16 dicembre, offrono un ricco spaccato dell’opera di Sartelli e della sua avventura creativa, espressa nella lingua della pittura, e nei territori della ricerca plastica. Due episodi esplorano ognuna un ambito specifico ma mostrando come, nel lavoro di Sartelli, queste due direttrici costantemente si intreccino.

Affrontando la pittura, non mancheranno gli elementi scultorei o oggettuali, ci troviamo, infatti, di fronte ad un approccio che si esprime, a partire dalla seconda metà degli anni 50, attraverso una tavolozza inusuale e poetica, fatta di elementi naturali come ragnatele, insetti, foglie , fiori, fieno o artificiali come mozziconi di sigarette, resti di sacchi di cemento, barattoli di latta e frammenti di rottami ferrosi , fino ad arrivare a veri e propri oggetti d'uso, come sedie , tavoli, taniche di benzina, velati da fogli di vetroresina o vetri zigrinati.
Quelli scelti da Sartelli sono tutti elementi molto semplici e alla mano, famigliari, ma anche esausti, consumati, morti; raccolti dai posacenere, dalla terra autunnale, sotto gli alberi e nei campi, tra gli angoli, in cantina, tra i rifiuti. Questi relitti esistenziali, questi poveri elementi, prelevati con naturalezza dal proprio semplice, umile, intossicato vissuto, non sono però gravati dal senso tragico della fine, ma anzi impiegati per la loro naturale bellezza, in delicate e poetiche composizioni , con l'intento, di restituirli, attraverso l'arte, alla musicale armonia della vita.


Orari di apertura ART CITY Bologna:

2,3,5 febbraio h 10.30-12.30/15.30-19 | 4 febbraio h 10.30-12.30/15.30-23

la mostra prosegue fino al 18 febbraio 2023