cover of

Gaia Volonterio è cresciuta tra Perugia, la Toscana e il Ticino. La sua formazione artistica si è svolta prima ad Arezzo, poi presso l’Accademia d’arte di Firenze, dove ha conseguito un master in pittura, e infine alla Scuola di Scienze Applicate della Svizzera Italiana, dove si è laureata anche in Interior Design. Volonterio vive e lavora a Lugano e in genere nella Svizzera italiana, integrando il suo lavoro di artista con quello di designer di interni. Le sue opere sono state esposte in spazi privati in Italia e in Svizzera.  
Il suo lavoro si concentra sulla pittura ma non disdegna le altre forme della comunicazione artistica. La sua ricerca si muove come un pendolo tra i due estremi della figurazione, il ritratto e il paesaggio. Quest’ultimo è raffigurato attraverso una visione filtrata e imprecisa, che ribadisce la presenza dell’occhio dell’artista e della sua tecnica. Anche quella della figura umana, e soprattutto del volto, è una meta-rappresentazione, nella quale i soggetti arrivano alla tela non direttamente dalla realtà, ma attraverso l’intermediazione di una fotografia, uno specchio, una pagina di libro o di giornale, un sogno o un ricordo.

Her Self

Per la mostra a Lavì! City Gaia Volonterio ha scelto di riprendere ed espandere un’area specifica della sua ricerca sul corpo e sul ritratto, concentrandosi sul tema dell’autoritratto. Lo spazio ridotto della galleria, la sua propensione all’intimità spaziale, la consapevolezza di presentarsi a un pubblico nuovo fanno sì che la potenza introspettiva del “ritratto di sé” appaia come un dispositivo esatto ed efficace per trasmettere le idee di Volonterio sulla pittura e sull’arte in generale. Attraverso l’autoritratto si risale a opere di varie fasi del percorso della giovane artista. La galleria bolognese sembra lo spazio ideale per questo approccio, un luogo dove le opere si guardano da vicino, in cui tecnica e dimensioni hanno un’importanza speciale, in cui il viso del visitatore si avvicinerà pericolosamente alla superficie dipinta o disegnata. 


mostra di pittura a cura di Pippo Ciorra


Orari di apertura ART CITY Bologna 2022:

  • 7,8,9,10,11 maggio h 17.30-19.30
  • 12,13,14,15 maggio h 15.30-19.30

Orari di apertura:

  • 7 maggio - 21 maggio h 17:30-19:30
evento inserito il 4 gen 2022 — ultimo aggiornamento il 3 mag 2022
dal 7 al 21 maggio 2022
@ Lavì! City

Gaia Volonterio | Her Self

mostra di pittura a cura di Pippo Ciorra