Cultura Bologna
copertina di Dangerous Days | Episodio 1: "Gli animali"
3 settembre 2022 @Parcheggio Collywood, Via dei colli, 54 - Bologna

Dangerous Days | Episodio 1: "Gli animali"

Serie teatrale del Teatro dei Mignoli | Venti d’Estate Ai 300 scalini

 

Dangerous Days
Serie teatrale del Teatro dei Mignoli
Gli episodi sono collegati tra loro, ma ogni spettacolo è fruibile anche senza aver seguito gli episodi precedenti.

Sabato 3 settembre 2022 | Due turni: ore 9:00 e ore 11:00
Episodio 1: "Gli animali"
Liberamente tratto da "Ma gli Androidi sognano pecore elettriche?" di Philip K. Dick
Spettacolo itinerante con brunch vegano all'arrivo. Breve passeggiata da Collywood al Maneggio Cavaioni
Max 40 spettatori per turno
Ritrovo: Parcheggio Collywood - Via dei colli, 54 (possibilità di parcheggiare nel parcheggio di Collywood o arrivare in autobus linea 52 fermata Cavaioni)
Ingresso: 12 euro + prevendita (aperitivo incluso) su BoxerTicket
Durata: 1 ora circa

Rick Dekard e la moglie si risvegliano in un futuro distopico, lontano dalla città contaminata; un nuovo incarico è pronto per il cacciatore di replicanti  in un mondo in cui i pochi animali rimasti vengono salvaguardati e trattati come esemplari unici da preservare.

Drammaturgia e regia Mirco Alboresi
Installazioni robotiche a cura dell'artista Donato Piccolo
Installazione sonora a cura di Mauro Mattioli
Con Debora Binci, Lorenzo Bonaiuti, Barbara Baldini, Andrea Zacheo, Simona Barilari, Mara Silvestri, Laura Scaini, Angela Sparvieri, Andrea Filippini.
In caso di pioggia l’evento sarà recuperato la mattina successiva, il 4 settembre.
In collaborazione con Collywood e Parco Cavaioni. Evento realizzato con il sostegno di Regione Emilia-Romagna e Dipartimento Cultura Comune di Bologna.
_
"Dangerous Days" è la nuova produzione del Teatro dei Mignoli, drammaturgia e regia di Mirco Alboresi.

Quarant’anni fa, il 2 marzo del 1982, moriva Philip K. Dick, autore di opere di fantascienza dalle quali sono stati tratti molti film divenuti popolari; tra questi, il più conosciuto è sicuramente "Blade Runner", che uscì nelle sale il 25 giugno del 1982, quattro mesi dopo la morte di Dick, e destinato a diventare un cult cinematografico.

In occasione di questo triplice anniversario, quarant’anni dalla morte di Philip. K. Dick e dall’uscita nella sale di “Blade Runner” e vent’anni dalla nascita della compagnia bolognese, il Teatro dei Mignoli va in scena con uno spettacolo ad episodi, che celebra da una parte l’opera di Dick e dall’altra la prima collina bolognese: i luoghi degli spettacoli saranno infatti diversi per ogni episodio e si svolgeranno tutti nel verde dei colli, nel pieno della tradizione ventennale della compagnia di portare il teatro in luoghi insoliti, e coinvolgeranno altre realtà culturali, agricole e sociali oltre Ai 300 scalini, come Collywood, l’Associazione Turismo Equestre Cavaioni, Villa Aldini e Archivio Zeta.
Nella serie teatrale saranno, inoltre, coinvolti l'artista Donato Piccolo e le sue creazioni robotiche famose sulla scena internazionale, l'ingegnere e docente di meccatronica Rodolfo Zunino dell'Università di Genova, la regista e drammaturga Gabriella Salvaterra di SST Sense Specific Theatre e altri artisti.
"Dangerous Days", che doveva essere il primo titolo del film divenuto cult, si baserà principalmente su un adattamento del romanzo “Ma gli androidi sognano pecore elettriche?” di Philip K. Dick, lo stesso romanzo da cui è stato tratto Blade Runner.


Maggiori informazioni sul sito http://ai300scalini.blogspot.com/

Contenuto inserito il 5 ago 2022 — Ultimo aggiornamento il 1 set 2022