cover of

Installazione realizzata in collaborazione con la Fondazione Giacomo Puccini di Lucca e l’Archivio Ricordi, che mettono a disposizione del pubblico una copia del libretto originale di Tosca di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, tratto dal dramma storico La Tosca di Victorien Sardou, per scoprirne curiosità e aspetti inediti.

Da mercoledì 19 gennaio a domenica 6 febbraio nel Foyer Respighi del teatro felsineo – dal martedì al venerdì dalle 12.00 alle 18.00 e il sabato dalle 11 alle 15.00 – si potrà consultare in modalità interattiva il documento custodito al Puccini Museum di Lucca sul quale il compositore lavorò con grande intensità. La sua grafia, quelle di Giacosa e Illica, e quella Giulio Ricordi, si avvicendano in annotazioni, correzioni, chiose, schizzi musicali e piante sceniche, che consentono di ricostruire la lunga e complessa creazione dell’opera.

L’installazione fa parte di Aspettando Tosca, tre appuntamenti a corollario del nuovo allestimento di un caposaldo del teatro musicale italiano come Tosca di Giacomo Puccini, che inaugurerà la Stagione lirica 2022 del Teatro Comunale di Bologna. Un’offerta pensata per il pubblico, per farlo entrare ancora di più nello spettacolo con la regia di Hugo De Ana e la direzione di Daniel Oren, che sarà in scena dal 29 gennaio al 6 febbraio.

da martedì a venerdì 12.00 – 18.00
sabato 11.00 – 15.00

evento inserito il 19 gen 2022
dal 19 gen al 6 feb 2022
@ Teatro Comunale di Bologna - Foyer Respighi

Come nasce un capolavoro. Viaggio interattivo nelle note di Tosca

Aspettando Tosca