copertina di CHEAP per HELLO STRANGER

Tre diversi interventi di street poster art a cura di CHEAP, realizzati con tecniche differenti, accompagneranno il progetto durante il suo intero periodo di svolgimento.

Nella prima fase sarà protagonista la grafica grazie all'intervento di Damir Jellici, la seconda sarà imperniata sulla fotografia e presenterà una selezione di immagini di scena di diversi spettacoli di Motus realizzate dai numerosi fotografi che hanno collaborato con la compagnia. Nelle ex bacheche affissive in zona Sant’Isaia sarà proposta una selezione di immagini, tra fotografie di repertorio e scatti di scena di alcuni spettacoli di Motus - MDLSX, RAFFICHE, Come un cane senza padrone - realizzati da numerosi fotografi tra cui Cristina Zamagni, Federica Giorgetti, Renato Mangolin, Roberto Rognoni, Simone Stanislai, oltre a fotografie di Enrico Casagrande e Daniela Nicolò. 

Il terzo e ultimo intervento è interamente affidato a Andrea Bruno. Per la prima volta in assoluto nel suo percorso artistico, Bruno ha realizzato alcune tavole originali integrando illustrazione e fotografia, ed eleggendo il magenta come colore principale. Nelle tabelle affisive di Cheap on Board di Via Indipendenza e Piazza San Giuseppe, potrete vedere i lavori che ritraggono attori e attrici che hanno lavorato in questi anni con Motus, tra cui spicca il volto di Judith Malina

I poster verranno installati nelle ex tabelle affissive del centro storico.

da fine ottobre
centro storico

contenuto inserito il 29 set 2016 — ultimo aggiornamento il 27 dic 2016
dal 12 ott al 31 dic 2016
@ Luoghi vari

CHEAP per HELLO STRANGER

street poster art