Cultura Bologna
copertina di Battaglia Aerea
dal 25 al 27 giugno 2021 @Spazio antistante il Museo per la Memoria di Ustica, Parco della Zucca – via di Saliceto 3/22, Bologna

Battaglia Aerea

un progetto di PetriPaselli, a cura di Lorenzo Balbi | 25, 26 e 27 giugno 2021

Nell’ambito delle Celebrazioni per il 41° Anniversario della Strage di Ustica il duo artistico PetriPaselli (Matteo Tommaso Petri e Luciano Paselli) presenta una riflessione sulla tragedia avvenuta il 27 giugno del 1980 all'interno di un episodio di guerra aerea, a cui presero parte aerei militari di diverse nazioni.

La tragedia di Ustica è affrontata dagli artisti come un atto di violenza consumatosi immediatamente e negli anni successivi attraverso le bugie e i silenzi di chi ne ha nascosto le responsabilità.

Un gioco di potere. Una giostra di menzogne la si potrebbe definire, e quando la giostra si ferma, al centro resta la verità di un aereo spezzato, il relitto.

Il dimenticare, la ricerca della verità a cui non abbiamo partecipato perché non colpiti direttamente dalla tragedia, il non porsi il problema: tutto concorre a questo gioco di potere. Ma cosa succede quando capiamo che tutti ne facciamo parte?

PetriPaselli invitano a visitare il museo del memoriale e, all’uscita, a interrogarsi sul valore dell'indifferenza a cui tutti, in modo più e meno inconsapevole e a diversi livelli, partecipiamo ogni giorno. La nostra quotidianità è pervasa dalla violenza, in forme diverse e anche non immediatamente riconoscibili, le pistole giocattolo, le giostre su cui facciamo salire i nostri figli: che consapevolezza abbiamo e trasmettiamo su questi temi? Il visitatore viene invitato a salire in giostra, una vera giostra Telecombat da Luna Park installata nel parco a fronte del museo, e a inseguire e colpire gli altri partecipanti all'interno del proprio aereo. Accedendo alla giostra verrà consegnato a tutti un flyer esplicativo dell'operazione e un gettone di plastica dedicato all'evento su imitazione dei veri gettoni da luna park. È curioso notare come la giostra Telecombat nasca in provincia di Rovigo proprio dall'assemblaggio di residui bellici del geniale meccanico con la passione del volo Albino Protti (1910-1985), che depositò il brevetto per giostre aeree da combattimento nel 1951. Dai serbatoi degli aeromobili e dalle ralle dei carroarmati nasce in Italia la prima giostra aerei, quella giostra più volte imitata e divenuta nell’immaginario collettivo la tipica attrazione da Luna Park. Ma la stessa giostra racchiude in sé il ricordo gioioso e spensierato dell’infanzia e il potere distruttivo della guerra.

  • 25 giugno 2021 - dalle ore 18:00 alle ore 22:00
  • 26 giugno 2021 - dalle ore 18:00 alle ore 22:00
  • 27 giugno 2021 - dalle ore 18:00 alle ore 23:00

 Ingresso libero

Prenotazione obbligatoria sul sito www.attornoalmuseo.it

Contenuto inserito il 10 giu 2021 — Ultimo aggiornamento il 23 giu 2021