Cultura Bologna
copertina di Baccanti | Archiviozeta
14 aprile 2024, 16:00 @ Ex Chiesa San Mattia

Baccanti | Archiviozeta

di Euripide | 5, 6, 7, 12, 13, 14 aprile 2024

Dopo lo spettacolo, un incontro del ciclo Dall'io al tutto - metamorfosi di un dio

Nuovo allestimento di Baccanti di Euripide nello spazio molto suggestivo dell’ex chiesa di San Mattia di Bologna, in collaborazione con la Direzione Regionale Musei Emilia-Romagna. Lo spettacolo, pensato in relazione alla grande navata barocca, conduce il pubblico in un viaggio alla scoperta di uno dei testi fondamentali del teatro antico, un inno alla vita indistruttibile, un capolavoro poetico e filosofico contemporaneo che trasforma la ex chiesa in santuario per i culti del nuovo dio straniero: Dioniso. Il dio del teatro ci guida inesorabilmente verso la tragedia dello sguardo nel tentativo di ricomporre i pezzi dispersi del mondo.

Al termine di ciascuna replica, è previsto un incontro a partecipazione gratuita di riflessione e approfondimento a partire dagli infiniti temi che si diramano da Baccanti. Di seguito il programma del ciclo di incontri:

DALL’IO AL TUTTO | metamorfosi di un dio
5 aprile - Massimo Fusillo Il dio ibrido – Dioniso e le “Baccanti” nel Novecento
6 aprile - Adriana Cavarero Donne che allattano cuccioli di lupo – Icone dell’ipermaterno
7 aprile - Paolo Pecere Il senso della natura – Sette sentieri per la Terra
12 aprile - Giuditta de Concini e Matteo Casari India mirabilis – Gli orienti del teatro
13 aprile - Federico Condello Niente a che fare con Dioniso – Euripide e l’oppio del popolo
14 aprile - Giuseppe Fornari Da Dioniso a Cristo – Conoscenza e sacrificio nel mondo greco

 

BACCANTI 
di Euripide
drammaturgia e regia Gianluca Guidotti e Enrica Sangiovanni
con
Diana Dardi – Penteo, Agave
Gianluca Guidotti – Cadmo
Pouria Jashn Tirgan – Dioniso
Giuseppe Losacco – Coro, Guardia, Messaggero
Andrea Maffetti – Coro, Tiresia, Messaggero
Enrica Sangiovanni – Dioniso
Giacomo Tamburini – Coro, Messaggero, duduk

partitura musicale Patrizio Barontini
movimenti scenici Giuditta de Concini
sartoria les libellules Studio
foto di scena Franco Guardascione
grafica nonsinaviga
produzione archiviozeta 2023/24

durata 1h30min

in collaborazione con Patto per la lettura, Bologna | MIC Ministero della Cultura, Direzione Regionale Musei Emilia-Romagna, con il contributo di Comune di Bologna - Settore Cultura e Creatività | Regione Emilia-Romagna - ER Cultura


5, 6, 7, 12, 13, 14 aprile 2024, ore 19.00

REPLICA STRAORDINARIA domenica 14 aprile alle ore 16. 

Info biglietti spettacolo e prenotazione obbligatoria a questo link

Gli incontri sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti (sarà data priorità a chi ha acquistato il biglietto dello spettacolo)

Info 334 9553640