Cultura Bologna
copertina di Arlecchino servitore di due padroni
27 ottobre 2022, 21:00 @Teatro Dehon, Via Libia, 59 40138 Bologna Italia

Arlecchino servitore di due padroni

"I classici di sera", una rassegna dedicata ai grandi classici del teatro riproposti in maniera moderna dalla compagnia Fantateatro - stagione 2022/23 

“Il servitore di due padroni” è ancora fortemente legata alla Commedia dell’Arte ma al tempo stesso rappresenta il radicale passaggio dal canovaccio al testo scritto attuata da Goldoni all’interno della sua poetica.
Nella commedia, ambientata a Venezia, Pantalone sta per dare sua figlia Clarice e in sposa a Silvio.
Ma proprio mentre Silvio e Clarice si stanno scambiando la promessa irrompe Federigo Rasponi, insieme al suo servitore Arlecchino, gettando lo scompiglio tra i presenti. In realtà Federigo Rasponi, è Beatrice Rasponi, sorella del defunto Federigo, venuta a Venezia sotto false vesti per cercare il suo amato, Florindo Aretusi, fuggito da Torino dopo aver assassinato Federigo.
Arlecchino per perseguire il suo unico intento, ovvero mangiare a sazietà, si ritrova servitore di due padroni quando accetta di servire anche Florindo Aretusi, l’innamorato di Beatrice. Per servire i suoi due padroni Arlecchino è costretto a inventare trucchi e inganni, tanto più che Beatrice e Florindo sono alloggiati entrambi nella locanda di Brighella.
Una commedia ricca di incomprensioni e colpi di scena dal sapore sempre attuale.
Fantateatro rispetta come sempre fedelmente gli intenti e lo stile dell’opera, adattando il linguaggio per un pubblico giovane, in modo da appassionare i ragazzi alla storia che più di tutte rappresenta i gesti del Teatro italiano nel mondo.

Età consigliata: dai 10 anni in su


Repliche
Giovedì 27 ottobre ore 21:00

Per acquistare i biglietti online, clicca su Vivaticket