copertina di Arianna e il suo filo

Per sfamare il Minotauro, il terribile mostro che vive in un gigantesco labirinto sull’isola di Creta, il re Minosse pretende che, ogni nove anni, gli ateniesi mandino a Creta sette fanciulli e sette fanciulle. Una sventura contro cui decide di battersi Teseo, figlio del re di Atene. Offrendosi tra le vittime, con l’intento di uccidere il mostro, Teseo parte per Creta. Giunto sull’isola, il ragazzo incontra Arianna, figlia di Minosse, e se ne innamora. La fanciulla decide così di aiutarlo dandogli un gomitolo di filo. Srotolando il gomitolo nell’avanzare, il filo permetterà al giovane eroe di ritrovare l’uscita dal labirinto e compiere l’impresa. Fulcro della storia è Arianna, figura femminile di grande forza e fascino per gli spettatori di ogni età.


Per bambini dai 4 anni in su e le loro famiglie

Inizio spettacolo ore 20.45

Biglietti: posto unico 11 euro

Biglietteria

  • Teatro Duse
    da 30 minuti prima dell'inizio dello spettacolo
    Via Cartoleria, 42 Bologna
    Tel. 051 231836 - biglietteria@teatroduse.it
  • Compagnia Fantateatro
    dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 16.00
    Via Giuseppe Brini, 29 Bologna
    Tel. 051 0395670 - info@fantateatro.it
  • Online: teatroduse.it e vivaticket.it
contenuto inserito il 13 giu 2022 — ultimo aggiornamento il 14 giu 2022
dal 28 al 30 giugno 2022
@ Teatro Duse

Arianna e il suo filo

spettacolo della compagnia Fantateatro | Un'Estate... Mitica!