Cultura Bologna
copertina di 1972-2022. Maura Jasoni
dal 9 al 24 settembre 2022 @Complesso del Baraccano - Sala Giulio Cavazza, via S. Stefano 119 - Bologna

1972-2022. Maura Jasoni

Due mostre per un’artista

L’associazione culturale Tuttoinunpunto di Bologna e l’associazione CISP di Sarzana in occasione dei cinquant’anni di attività dell’artista e pittrice Maura Jasoni (La Spezia, 1951) presentano un progetto espositivo in due diverse città, Sarzana (SP) e Bologna, che l’hanno vista protagonista di altre mostre durante la sua carriera. Le due mostre “gemelle” sono organizzate con il patrocinio dei Comuni di Sarzana e del Comune di Bologna.
Il progetto si compone di due mostre di arte visive, la prima nella Fortezza Firmafede di Sarzana (2-18 luglio), situata nel centro storico, che ha visto esposte una selezione di dipinti dell’artista che ripercorre la sua lunga carriera. Nella seconda sede espositiva, presso il Complesso del Baraccano di Bologna (9-24 settembre), sarà presente la produzione di stampe d’arte (litografie, acqueforti, acquetinte, ecc.) che ripercorrono la storia artistica di Maura Jasoni e che toccano vari temi a lei cari, specialmente quello della natura morta e della donna oggetto, legate alla tematica del femminile. 
In concomitanza della mostra presso la sede bolognese, il 10 settembre è in programma una conversazione con l’artista, Maura Jasoni, presso il Centro delle Donne di Bologna. L’evento è organizzato dall’associazione Tuttoinunpunto: Jasoni converserà con la giornalista Cristina Ropa e la storica dell’arte Francesca Cattoi.
Le due esposizioni sono riassunte in un doppio catalogo. Testi di Francesca Cattoi (storica dell’arte) e Anita Bianco (Associazione Tuttoinunpunto).
Maura Jasoni inizia la sua attività di artista nel 1972 con la sua prima personale alla Galleria “Il Minotauro” della Spezia. Nel 2022 celebra 50 anni di ininterrotta attività. Oggi vive e lavora nel suo studio di Sarzana.
CALENDARIO
Sarzana (SP)
Mostra: 2-18 luglio 2022
Opening della mostra presso Fortezza Firmafede : 2 luglio | ore 18.00
Bologna
Mostra: 9-24 settembre 2022
Opening della mostra presso la Sala Cavazza del Baraccano: 9 settembre | ore 17.00
orari: lun, mer, ven 9.00 - 14.00
mar, gio 9.00 - 18.00 | Sab 10.00 - 20.00

Conversazione con l’artista presso Centro delle Donne di Bologna (via del Piombo, 5-7): 10 settembre | ore 18.30

Biografia
Maura Jasoni vive e lavora a Sarzana. All’inizio degli anni ’70 intraprende il suo percorso di pittrice. Molti critici e studiosi si sono occupati del suo lavoro. Tra di loro: F. Battolini, G. Burraffato, D. Carlesi, G. Cavazzini, V. Cremolini, G.Dova, A.Dragone, G.C.Fusco, P. Levi, T. Marcheselli, A.Petacco, A. Pizzinato, A. Possenti, M.Ratti, E. Riccomini, P.C.Santini, M. Soldati. Le mostre dell’artista includono: Trasparenze, LAS, SP (2019), Il riflesso di Alice, Centro Culturale “Luigi Russolo”, Pietrasanta, LU (2018), Al di qua dello specchio, Palazzina delle Arti, SP (2017), Generazioni, CAMeC, SP (2017), Alice al Quadro (con Wolfango), Libreria delle Moline, BO (2014), La Finestra sul Golfo, CAMeC, SP (2010), Cantate Ninfe, Museo Guidi, Forte dei Marmi, LU (2011), Le coste, Castello Doria, Portovenere, SP (2007), Maura Jasoni, Rocca San Vitale, Fontanellato, PR (2000), Maura Jasoni, Palazzo Mediceo, Medole, MN (2000).

Contenuto inserito il 6 set 2022 — Ultimo aggiornamento il 29 set 2022