Cultura Bologna
copertina di Manifesto
11 luglio 2024, 21:15 @ Arena Orfeonica

Manifesto

Diretto e interpretato da Nicole De Leo con la consulenza e collaborazione artistica di Ariase Barretta. Direzione tecnica di Mario Di Martino.

Il mondo queer fra gli anni ’70 e ’90 in Cile, fra Pinochet e Aids, nei versi e nei racconti del genio trasgressivo Pedro Lemebel (1952-2015).
Manifesto trae ispirazione da una poesia contenuta nelle raccolte narrative Folle affanno. Cronache del contagio, ultima pubblicazione edita da Edicola Edizioni, dove Lemebel offre una visione inedita delle persone omosessuali e trans in America Latina, mentre combattono la dittatura di Pinochet e la dilagante epidemia di Aids. Una poesia-manifesto Parlo in nome della mia differenza che Lemebel proclamò durante un incontro della sinistra cilena, affermando la propria diversità. Nicole De Leo, artista, attrice, attivista e vicepresidente del MIT, ripercorre alcuni dei testi cult di Pedro Lemebel e ci accompagna attraverso le sue parole: parole scritte sul corpo e scagliate contro l’omotransfobia di ieri e di oggi.


Appuntamento ore 21.15 – Ingresso € 5