Cultura Bologna

Dancing in the train

Progetto di Instabili Vaganti per La città che danza

Il progetto Dancing in the train prevede percorsi di creazione e produzione artistica, nella danza contemporanea e di diverse tradizioni culturali, che troveranno la loro conclusione in un evento aperto a tutta la cittadinanza, sotto i portici dell’edificio ‘TRENO’, nelle cui vicinanze ha sede ed opera da tempo la compagnia Instabili Vaganti. Quest’evento sarà un convoglio artistico interculturale che viaggerà metaforicamente in differenti paesi per incontrare la multiculturalità del territorio della Barca e della città coinvolgendo maestri nazionali e internazionali, giovani artisti, scuole di danza e associazioni del territorio.

Dancing in the train è il progetto di Instabili Vaganti selezionato per il bando PON Metro REACT - La città che danza, finanziato dall’Unione europea - Fondi Strutturali e di Investimento Europei, nell’ambito del Programma Operativo Città Metropolitane 2014-2020 e della risposta dell’Unione alla pandemia di COVID-19.