cover of Dialogo tra Valter Malosti, Wlodek Goldkord e Domenico Scarpa

Giovedì 2 dicembre ore 18.00 è previsto un incontro con Valter Malosti (regista e attore dello spettacolo e Direttore ERT / Teatro Nazionale), Wlodek Goldkord (giornalista e scrittore) e Domenico Scarpa (scrittore) in occasione dello spettacolo Se questo è un uomo in scena al Teatro Arena del Sole, dall’1 al 5 dicembre.

Se questo è un uomo è un libro entrato di diritto nei classici della letteratura e allo stesso tempo una importante testimonianza di un passaggio cruciale della storia del ‘900.

Dalla volontà di ERT / Teatro Nazionale e del Centro Internazionale di Studi Primo Levi di tenere vivo il dialogo su questa opera, nasce un ciclo di incontri in collaborazione anche con le istituzioni del territorio, pensati non solo per il pubblico adulto ma anche per gli studenti. Un’occasione per conoscere, ricordare, richiamare un passato che ci riguarda tutti e per mettere alla prova le nostre interpretazioni del presente.

L’Arena del Sole di Bologna accoglie questa: una riflessione sulle vicende raccontate nel romanzo e il percorso che dalle sue pagine ha portato allo spettacolo si arricchirà del contributo di una figura prominente del giornalismo internazionale come Wlodek Goldkorn, editorialista de L’Espresso, dove ha lavorato anche come corrispondente da New York, autore di saggi sull’ebraismo, sul Medio Oriente e sull’Europa Centrale. Alla sua voce, si affianca quella di Domenico Scarpa, anche consulente letterario ed editoriale del Centro Internazionale di Studi Primo Levi, che ha curato insieme a Valter Malosti la condensazione scenica alla base dello spettacolo.

«Se questo è un uomo – commenta il presidente del Centro Internazionale di Studi Primo Levi, Fabio Levi – è il racconto della violenza estrema di Auschwitz. Ma non solo. Grazie alle qualità di Primo Levi testimone e scrittore, è anche, come precisa l’autore, prezioso documento “per uno studio pacato di alcuni aspetti dell’animo umano”. Così il racconto di un passaggio cruciale della storia del ‘900 diventa luogo di conoscenza e di riflessione sulla condizione umana, oltre il tempo di quegli avvenimenti, fino a noi e dopo di noi. Come è per i grandi classici della letteratura.

Se questo è un uomo a teatro, nella versione diretta e interpretata da Valter Malosti riprende ed esalta gli obiettivi del libro. Perché rispetta fino in fondo le intenzioni e la lettera del testo concepito dall’autore e, nello stesso tempo, perché sa valersi con forza e sobrietà dei mezzi offerti dalla scena per coinvolgere lo spettatore».

Info:
ingresso libero con prenotazione a: eventibologna@arenadelsole.it

foto di Tommaso Le Pera

gio 2 dicembre | ore 18:00
@Teatro Arena del Sole

Dialogo tra Valter Malosti, Wlodek Goldkord e Domenico Scarpa