cover of Dancin’Bo 2021: ecco i vincitori dei due concorsi di videodanza

La terza edizione di Dancin’Bo, il progetto di danza a firma di Vittoria Cappelli e Monica Ratti, quest’anno interamente online, si è conclusa ieri, martedì 30 marzo, con la cerimonia di premiazione dei due concorsi di videodanza Dancin’Bo World Connection e Dancin’Bo Site Specific che hanno visto affermarsi i lavori presentati da Mauricio Vera, Claudio Murabito, Francesco Arduino Leone e Ersilia Patrizia Piccolomini.
 

Dopo la selezione tra 164 lavori giunti da partecipanti di oltre venti nazioni, 18 video si sono contesi la finalissima affidata al voto di qualità della Giuria composta da professionisti del mondo della danza, imprenditori, operatori culturali e rappresentanti delle istituzioni bolognesi.
 

Collegati in video da tutto il mondo, sebbene i diversi fusi orari dei paesi di provenienza, i 18 finalisti sono stati: David Lagerqvist (Svezia), Candice Vallantin (Canada), Divija Venkatesha Melally (India), Mauricio Vera (Chile), Gennaro Andrea Lauro (Italia) per la categoria SOLO di Word Connection; Rebecca Moriondo (Italia), Mauro Savino (Italia), Nathalie Vermeiren e Danielle Huyge (Belgio), Christian Gargarelli (Italia), Claudio Murabito con il collettivo della Codarts University e Willem de Kooning Academy di Rotterdam (Italia/Olanda) per la categoria GRUPPI di Word Connection; Francesco Arduino Leone, Ilaria Di Ruggiero, Simona Santonastaso per la categoria SOLO di Site Specific; Paolo Parisi, Arben Kapidani, Ersilia Patrizia Piccolomini, Carlotta Mignani, Silvia Berti per la categoria GRUPPI di Site Specific.
 

Sul palco virtuale della serata, condotta da Valentina Marini, Presidente Aidap Federvivo-Agis e Direttrice generale Spellbound Contemporary Ballet, e dal coreografo Marco Laudani, si è disputata  una competizione finale tra due contendenti per ciascuna categoria con la presentazione dei video finalisti: Mauricio Vera con OCASO (vincitore) vs. David Lagerqvist con AGONY IN THE MIRROR; Claudio Murabito e il collettivo della Codarts University e Willem de Kooning Academy di Rotterdam con LEMON BUSINESS (vincitore) vs.Nathalie Vermeiren e Danielle Huyge con ONTKOPPELING; Francesco Arduino Leone con SAILOR TULLE (vincitore) vs. Ilaria Di Ruggiero con URBAN BOY; Ersilia Patrizia Piccolomini con PAROLE NEGATE (vincitrice) vs. Paolo Parisi con D’ARTE E D’AMOR VISSER PER SEMPRE.
 

Ai vincitori è stato assegnato un premio in denaro rispettivamente di 500 euro per la Categoria SOLO e 1.250 euro per la Categoria GRUPPI di Dancin’Bo World Connection, mentre sono andati 375 euro al vincitore della categoria SOLO e 875 euro della categoria GRUPPI di Dancin’Bo Site Specific.
 

Le puntate di “Danza e Danze a Bologna” e la Cerimonia di premiazione dei due concorsi resteranno disponibili online fino al 30 giugno 2021 sui seguenti canali: 
​https://www.sport2u.tv/category/dancinbo

https://www.avvertenzegenerali.it/dancinbo
 

Dancin’Bo 2021: ecco i vincitori dei due concorsi di videodanza

A Mauricio Vera e Claudio Murabito la prima edizione di Dancin’Bo World Connection, Francesco Arduino Leone e Ersilia Patrizia Piccolomini si aggiudicano il Dancin’Bo Site Specific